Buone notizie per i laureati in Scienze Umanistiche in cerca del lavoro, il 2016 si apre con due buone possibilità: come archivista a tempo indeterminato presso l'Istituto Storico per il Medioevo e come Esperto nei Beni Culturali con un incarico ministeriale finalizzato all’assunzione di 60 laureati per far fronte alle esigenze di potenziamento del MIBACT in concomitanza del Giubileo in atto. Vediamo quali sono i requisiti per partecipare alle selezioni e come inviare la domanda.

Bando per archivista: il concorso dell’Istituto Storico per il Medioevo

Si svolgerà a Roma un concorso a titoli ed esami per l'assunzione a tempo indeterminato di un archivista presso l'Istituto Storico bei Medioevo. Per partecipare è necessario essere in possesso o di una laurea del vecchio ordinamento o laurea magistrale equivalente in Lettere, Conservazione dei Beni Culturali o Scienze Storiche, il diploma di archivistica e un'esperienza minima di 2 anni in archivi storici di enti pubblici o privati di notevole interesse culturale.

La selezione avverrà a mezzo di una prova scritta composta da un elaborato o quesiti a risposta multipla su argomenti di Archivistica e Storia Medievale, cui farà seguito un colloquio orale. Per presentare la domanda la scadenza fissata è quella dell’11 febbraio e la candidatura potrà essere inoltrata attraverso carta semplice recapito previsto dal bando reperibile all'indirizzo http://www.isime.it/public/borse/BANDO_DI_CONCORSO_ARCHIVIO.pdf

Concorso MIBACT per Esperti in Beni Culturali, 60 posti per il Giubileo

Per i laureati in Beni Culturali sono stati riaperti i termini per l’invio delle candidature per il bando MIBACT che porterà all’assunzione di 60 Esperti nei Beni Culturali con incarichi di 9 mesi in concomitanza al Giubileo.

Il reclutamento si indirizza a laureati con esperienza che verranno selezionati per valutazione di titoli e colloquio orale per il potenziamento degli interventi di tutela, vigilanza, ispezione, protezione, conservazione e valorizzazione dei beni culturali necessari per l’anno in corso. Per partecipare è necessario essere under 40, avere una laurea nelle discipline dei beni culturali e paesaggistici, diploma di specializzazione o dottorato di ricerca oppure master di secondo livello in materie attinenti al ruolo più esperienza professionale nel settore di almeno 3 anni.

Per candidarsi sarà possibile utilizzare l’apposita procedura online sul sito www.beniculturali.it dal 18 febbraio fino al 19 marzo 2016.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!