L’anno scolastico 2015/16 sta volgendo al termine. Le lezioni stanno per concludersi in tutta Italia, dopodiché rimarranno soltanto gli esami di Stato da svolgere per quelle classi alla fine del ciclo. A seguire ci saranno le vacanze estive, che permetteranno agli studenti italiani di godersi qualche mese di relax.

Pubblicità
Pubblicità

A settembre, poi, si farà ritorno tra i banchi di Scuola. Ad oggi è già possibile consultare l’intero calendario dell’anno scolastico 2016/17 per ciascuna regione. Oltre alle date di inizio e di fine, possiamo scoprire quelle relative alle vacanze di Natale e Pasqua, senza dimenticare i ponti vari che si susseguiranno. Di seguito andremo a vedere tutti i dettagli in merito.

Calendario a.s. 2016/2017 regione per regione

Il primo giorno di lezione in assoluto sarà il 5/09, quando a far rientro nelle aule saranno gli studenti dell’Alto Adige; seguiranno poi quelli della gran parte d’Italia il 12/09, fatta eccezione per Basilicata e Sardegna il 14/09, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia e Toscana il 15/09.

Calendario a.s. 2016/2017 per ciascuna regione
Calendario a.s. 2016/2017 per ciascuna regione

Ad oggi restano fuori soltanto Campania e Calabria, di cui ancora si attende la pubblicazione, ma ciò si presume accada in questi giorni e non appena ci saranno aggiornamenti ve li comunicheremo. L’ultimo giorno di scuola, invece, sarà per molti il 10/06, ma anche in questo caso avremo delle eccezioni. Abruzzesi ed emiliani andranno in classe fino al 7/06, mentre i bambini ed i ragazzi laziali, lombardi e marchigiani termineranno l’anno scolastico il giorno successivo (8/06).

Pubblicità

L’ultima campanella per Molise, Sicilia e Trentino suonerà il 9/06. In generale si concluderà più o meno nello stesso periodo in cui si finisce quest’anno. 

Le singole giunte regionali hanno annunciato anche le prossime vacanze natalizie, che saranno pressoché identiche da nord a sud. La maggior parte degli istituti nazionali effettuerà la tradizionale pausa invernale dal 24/12 al 7/01 compresi, con quelli di Friuli, Liguria, Lombardia e Puglia che la anticiperanno di un giorno (23/03) e quelli della Sicilia addirittura di due giorni (22/12); per questi ultimi, però, si farà festa fino al 6/01.

Gli unici a fare rientro in classe più tardi degli altri saranno gli alunni del Veneto, per i quali le feste si protrarranno fino all’8/01. Per quanto concerne le vacanze pasquali, invece, ci sarà maggior uniformità e si rimarrà a casa dal 13/04 al 18/04 praticamente dappertutto, fatta eccezione per i ragazzi emiliani, che avranno a disposizione un giorno in meno, dato che per loro le festività saranno dal 14/04. Prima delle vacanze dell'estate, poi, ci rimarranno soltanto i ponti di primavera, che cadranno come di consueto nei giorni di 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno.

Pubblicità

Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre notizie sulla scuola ed altre novità sul calendario scolastico.

Leggi tutto