Dopo avervi segnalato il concorso per procuratore dello stato per settembre 2016, proseguiamo la nostra rassegna con i seguenti aggiornamenti nel campo del lavoro. Vi annunciamo che il Gruppo AMIA e GTT assumono nuovo personale qualificato da inserire nel proprio organico. Ma entriamo nei particolari e scopriamo gli aspetti più importanti di tali selezioni.

Bando di concorso AMIA per gommista e meccanico

La società AMIA di Verona in Veneto ha dato il via ad un avviso di selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'inserimento a tempo indeterminato di un profilo professionale nel ruolo di operaio meccanico gommista da impiegare a servizi inerenti la manutenzione e riparazione di pneumatici su automezzi e autoveicoli destinati al trasporto di merci pesanti.

Sempre l'azienda AMIA ha indetto un procedimento selettivo pubblico, per titoli ed esami, per l'accoglimento a tempo indeterminato di un operaio meccanico od oleodinamico da destinare a incarichi relativi alla manutenzione e riparazione di autocarri e corrispondenti attrezzature. Ecco i requisiti richiesti di ambedue i bandi di concorso:

  • aver compiuto i 18 anni e non superare i 40 anni di età;

  • cittadinanza europea;

  • attestato di scuola media inferiore;

  • patente di guida C o superiore e valida per lo Stato Italiano.

Per proporre la propria candidatura è necessario connettersi sul sito aziendale 'AMIA' entro le ore: 12:00 di giovedì 25 agosto 2016.

Posizioni aperte GTT per manutentore

Il Gruppo Torinese Trasporti di Torino in Piemonte ricerca figure anche senza esperienza con l'incarico di operatore di manutenzione bus e tram.

I soggetti vengono inseriti con un contratto di apprendistato professionalizzante. I partecipanti a tale selezione devono possedere i seguenti requisiti:

  • la risorsa deve avere un'età compresa tra i 18 e i 29 anni, da precisare, che l'ipotizzabile assunzione può essere attuata sino al giorno precedente il compimento del 30° anno di età;

  • patente di guida B valida per lo Stato Italiano;

  • regolare permesso di soggiorno;

  • non avere in corso procedimenti penali;

  • attestato di scuola secondaria di II grado di cinque anni, acquisito con un punteggio non al di sotto di 70/100, unicamente tra i successivi:

  • attestato di Perito Industriale in Elettrotecnica e Automazione;

  • attestato di Perito Industriale in Elettronica e Telecomunicazioni;

  • attestato di Perito Industriale in Meccanica;

  • attestato di Tecnico delle Industrie Elettroniche;

  • attestato di Tecnico delle Industrie Elettriche;

  • attestato di Tecnico delle Industrie Meccaniche;

  • attestato di Istituto Tecnico settore Tecnologico – specializzazione Meccanica e Meccatronica;

  • attestato di Istituto Tecnico settore Tecnologico – specializzazione Elettronica ed Elettrotecnica;

  • attestato di Istituto professionale settore Industria e Artigianato – indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica.

Per proporre la propria candidatura è essenziale connettersi sul sito 'GTT' nella sezione 'Lavora con noi' 'Posizioni aperte' entro le ore: 24:00 di lunedì 31 ottobre 2016.

Per rimanere puntualmente informati e aggiornati sui nuovi bandi di concorso per l'anno 2016, vi proponiamo di cliccare il pulsante 'Segui' in alto a destra, vicino al nome dell'autore.