La puglia ha bisogno di forestali per controllare e prevenire gli incendi. Per incrementare le unità tuttora operative nel territorio pugliese l'Arif, l'agenzia regionale delle attività irrigue forestali, con un comunicato stampa risalente al 10 agosto, ha reso nota la decisione di assumere 210 operai forestali e irrigui aggiuntivi per rafforzare la vigilanza nei boschi e nelle aree a rischio incendi.

Una buona opportunità di lavoro in Puglia per giovani con diploma che abbiano già lavorato in settori simili. Ma andiamo a vedere tutte le informazioni specifiche su questa occasione e, in particolare, a chi rivolgersi per presentare la propria candidatura.

Arif Puglia, 210 posti di lavoro per forestali e irrigui

Bisogna vigilare con maggior impegno e accortezza nei boschi, aumentando le attività antincendio e migliorare la guardia sugli impianti irrigui.

Così Domenico Ragno, il commissario straordinario dell'Arif, insieme alla commissione, ha firmatola delibera che avvia la selezione, e il reclutamento, di 210 operai forestali e irrigui. Così la distribuzione dell'acqua nelle zone strategiche e la vigilanza nelle aree verdi saranno più dense nel territorio. Le assunzioni, come specificato nel comunicato, si intendono "immediate", e verranno effettuate tramite le agenzie interinali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Dei 210 ben 170 saranno impiegati nelle unità antincendio, mentre i restanti 40 nelle attività di distribuzione dell'acqua. In particolare i 170 saranno distribuiti nelle zone di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, mentre i 40 saranno sparsi a Bari Nord, Sud e Sud-Est, Bari Murgia e Taranto. I forestali verranno assunti su scala regionale, mentre per gli operai irrigui il criterio utilizzato sarà quello dei distretti d'acqua.

La ricerca ha carattere d'urgenza perché i contratti, della tipologia della somministrazione di lavoro temporaneo, scadranno il primo di Ottobre per i forestali e il 17 settembre per gli irrigui. Le assunzioni, nello specifico, riguarderanno coloro che hanno già lavorato in Arif Puglia lo scorso anno.

Inviare la candidatura e restare aggiornati

La delibera spiega come le assunzioni verranno svolte esclusivamente tramite le agenzie di lavoro interinale, ma non sono state specificate quali.

Per saperne di più bisogna consultare il comunicato stampa disponibile sul sito di Arif Puglia risalente al 10 agosto, cliccare sul link della delibera in oggetto e, soprattutto, chiamare l'agenzia nella voce dei contatti per disporre di ulteriori informazioni in merito. In ogni caso consigliamo caldamente di inviare il cv alle agenzie interinali del territorio di Bari per essere schedati nel database.

E per saperne di più e restare aggiornati su tutte le nuove Offerte di lavoro in Italia vi invitiamo a cliccare in alto su "Segui" vicino il nome dell'autore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto