La nike, azienda leader nel settore dell'abbigliamento sportivo, sta cercando nuove figure da inserire nei propri negozi aperti in collaborazione con il GruppoPercassi in Italia. Quest'ultima, è un azienda di Bergamo che negli ultimi anni ha partecipato all'inaugurazione di diverse catene con il colosso americano della Nike. La prima risale al 2002, in Corso Buenos Aires a Milano, e dopo diciotto nuovi siti nelle più importanti città d'Italia.

Assistant Store Manager la figura richiesta

Il gruppo lombardo, per i negozi Nike di Roma, Bologna e Milano ha in questi giorni iniziato la ricerca di nuovo personale (Assistent Store Manager) da assumere con contratti a tempo indeterminato da sostenere con continua formazione.

Queste figure, dovranno occuparsi delle operazioni di magazzino, e raggiungere insieme allo store manager e team vendita, gli obiettivi posti, in ogni negozio affidato. Inoltre si dovranno occupare del mantenimento degli standard operativi e all'organizzazione deipartners.

Un po' di storia

Ultimo di sei figli, Antonio Percassi nasce nel 1953 a Clusone (Bergamo). Dopo una breve parentesi calcistica nella sua amata Atalanta, inizia a 23 anni la sua attività da imprenditore. Vanta molte partnership, con i più grandi marchi nel settore dell'abbigliamento e con i più grandi stilisti.

Dopo queste collaborazioni, nel 1997 insieme al figlio Stefano apre il primo negozio di cosmetica della Kiko a Milano. Quest'ultimo negli ultimi anni si è attestato come uno dei più importanti marchi nel settore della cosmesi. Nel 2009 viene insignito dall'Università degli studi Bergamo della laurea Honoris Causa in Ingegneria Edile. Dal 2010 è nuovamente presidente della sua Atalanta per la seconda volta, dopo esserlo stato tra gli anni '90 e '94

Requisiti necessari per la candidatura

Per poter partecipare alla candidatura dei negozi sopracitati, bisogna accedere direttamente dal sito ufficiale del Gruppo Percassinella sezione "Lavora con noi", ed inviare il proprio Curriculum Vitae.

Verranno prese in considerazione soprattutto le domande in cui si denoterà una buona conoscenza della lingua Inglese; favoriti anche coloro che avranno maturato almeno tre o quattro anni di esperienza di vendita al dettaglio.

Segui la nostra pagina Facebook!