Londra - 22 Marzo 2017. Intorno alle ore 14:35 londinesi (15:35 italiane), un uomo all'interno di un Suv e armato di coltello di circa quindici centimetri, è andato a sbattere contro la cancellata di Westminter. Nella sua folle corsa ha ferito, investendo diverse persone. Questi sono stati portati nel vicinissimo ospedale di Saint Thomas, che si trova nell'altra riva del Tamigi, di fronte a Westminster.

Una donna sembra esser morta, mentre molti feriti, secondo le prime notizie, si trovano in condizioni "catastrofiche", a detta del personale medico. Le persone camminavano sul ponte che porta dalla London Eye al palazzo del ministero di Londra.

Fermata l'auto scontrata contro la balaustra, ha scavalcato il cancello ed è riuscito ad entrare nel giardino adiacente il Parlamento inglese, dove gli agenti di Scotland Yard dopo avergli urlato di fermarsi, sono stati obbligati a sparargli ed ucciderlo (notizie di Sky).

Il deputato conservatore David Lidington, ha raccontato che un poliziotto di Scotland Yard è stato accoltellato dall'attentatore, e da li gli spari degli agenti che sono riusciti a fermarlo uccidendolo. Diversi testimoni hanno dichiarato che era un uomo sui quarant'anni dai tratti somatici asiatici. All'interno dell'edificio, era presente Theresa May, Primo Ministro inglese, la quale è stata immediatamente evacuata, ed è stata vista salire all'interno di una Jaguar.

Il Palazzo è stato circondato e tutti i lavori della Camera dei Comuni, sono stati sospesi. Diverse strade circostanti alla zona dell'attentato sono state poste in lockdown. Secondo alcune fonti, le persone investite e ferite sarebbero dodici, e Scotland Yard ha dichiarato che l'evento verrà trattato come attentato terroristico fino a prova contraria.

Sembra che siano stati chiamati gli artificieri, poichè dentro un auto nei pressi del Palazzo, è stato trovato un pacco sospetto, e si ha paura che possa essere una bomba. Per precauzione è stata fermata la vicina stazione di Westminster, ed anche la London Eye.

Segui la nostra pagina Facebook!