L'identità digitale spid è utile per accedere a molti servizi della Pubblica Amministrazione (quantità di servizi che aumenteranno nei prossimi mesi) e anche per accedere al bonus da 500 euro, oggi carta docenti, degli insegnanti. Abbiamo già illustrato tutti i metodi per ottenere in modo gratuito lo Spid. Oggi ci concentriamo sulla procedura di Poste.it, anch'essa gratuita, indicando passo per passo cosa fare in ogni campo della schermata online.

La procedura per ottenere SPID con Poste.it

Per utilizzare la Carta docente da 500 euro è necessario ottenere l’identità digitale SPID presso uno dei gestori accreditati e poi procedere alla registrazione sulla piattaforma web dedicata (ma ad oggi non ancora attiva) all’indirizzo cartadeldocente.istruzione.it. Di seguito indichiamo i passi per ottenere SPID dal sito poste.it senza disporre di APP PosteID, Banco Posta, numero di telefono certificato, CNS o Carta d’Identità Elettronica.

Prima di iniziare salvate 2 scansioni o foto a colori del documento di identità e del codice fiscale in formato pdf, jpg o png di dimensione non superiore a 2,5 MB. Il nome dei file non deve contenere numeri, spazi o caratteri speciali (esempio: cartaidentitàecfretro). Una scansione (o foto) deve contenere il documento di identità e il codice fiscale 'fronte', l'altra il documento di identità e il codice fiscale 'retro'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

  1. Collegatevi all'indirizzo poste.it/landing/PosteID/;

  2. scegliete la procedura senza requisiti (l'ultima);

  3. inserite i dati anagrafici (tutti obbligatori) e cliccate su Prosegui;

  4. inserite l'email, che andrà confermata anche nel campo successivo e poi cliccate Prosegui;

  5. adesso vi sarà richiesto il Codice Conferma (OTP): per visualizzarlo andate alla vostra casella di posta e aprite il messaggio ricevuto da Poste.it contenente il codice;

  6. dopo averlo inserito, visualizzerete l’indirizzo e-mail confermato e la richiesta della password: sceglietela tenendo conto dei requisiti indicati;

  7. inserite il vostro numero di cellulare due volte e cliccate su Conferma;

  8. scrivete il codice ottenuto per email nuovamente e cliccate su Conferma;

  9. ottenuta la conferma che i dati inseriti sono corretti, sarà necessario inserire gli estremi del documento di identità (valido) e del codice fiscale (gli stessi che in seguito dovrete presentare all'Ufficio postale per completare la procedura);

  10. nella schermata successiva si indicano i livelli di sicurezza possibili: nel caso di chi ha seguito questa procedura senza requisiti, si spunterà solo la II voce del livello 2 (la prima è automatica);

  11. scegliete le modalità di identificazione:

  12. inserite la scansione o la foto a colori dei documenti registrati e salvati precedentemente;

  13. accettate le condizioni Generali di Servizio (le prime due voci sono obbligatorie, le altre facoltative);

  14. inserite la password scelta e cliccare su Conferma.

La procedura è terminata.

Si riceverà un messaggio via email con l'invito a presentarsi in un ufficio postale abilitato per completare la procedura e certificare il numero di cellulare.

Resta aggiornato sul bonus da 500 euro e le altre notizie dalla scuola, cliccando il tasto Segui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto