Siamo giunti alla metà del mese di marzo e proseguono le proteste in Italia. Diversi settori del lavoro pubblico e privato sono interessati da agitazioni sindacali e neppure i trasporti sono esenti. Un ricco programma di scioperi animerà le restanti settimane marzoline, nonché quelle del mese di aprile. A rischio saranno come al solito mezzi pubblici, treni e aerei, di cui non verrà garantito il servizio per diverse ore in più giorni. A seguire vi mostreremo il calendario aggiornato delle sommosse attese nelle regioni italiane, di cui alcune a livello nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Calendario scioperi dei trasporti pubblici di marzo e aprile

Il primo stop in programma sarà il 17/03, quando si asterranno dal turno lavorativo i dipendenti di Meridiana Maintenance ad Olbia per 24 ore. Il 18/03 si proseguirà con le agitazioni di AMTAB a Bari di 4 ore (8.30-12.30) e di Trenitalia in Liguria di 24 ore a partire dalle ore 21.00. Problematica sarà anche la giornata del 19/03, quando sciopereranno macchinisti, manovratori e personale di bordo di Trenitalia in Sardegna per 8 ore (9.00-17.00).

Le aziende del TPL in Piemonte saranno coinvolte da un’agitazione regionale il 20/03, che avrà modalità e orari differenti di città in città. Lo stesso giorno incroceranno le braccia anche i dipendenti di SETA a Modena per 4 ore (8.31-11.59) e di AMAG ad Alessandria di 24 ore. Stop anche per ENAV in tutta Italia per 4 ore (13.00-17.00), mentre per l’intera giornata andrà in scena anche uno Sciopero Generale dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti di 24 ore.

Pubblicità

Proteste anche in Puglia e Basilicata con la manifestazione di 24 ore promossa dal personale di FAL Ferrovie.

Il 21/03 sarà la volta di Trenord a Milano e hinterland, con uno sciopero di 24 ore, che avrà inizio alle ore 21.00. Avremo poi 4 ore (11.45-15.45) di stop a Genova da parte dei dipendenti di AMT, mentre nella vicina Savona sarà di 24 ore la durata della protesta di TPL Linea. I comuni della provincia di Roma, dove operano le Autolinee Onorati, non verrà prestato servizio per 5 ore (12.00-17.00).

Spostandoci a Napoli, il 22/03 andrà in scena lo stop di EAV di 4 ore (9.20-13.20 linee Flegree / 8.03-12.03 linee Vesuviane). A Milano sarà sciopero di ATM il 24/03 per 4 ore, contemporaneamente a quello dell’azienda del trasporto pubblico di Brescia, che durerà 4 ore (17.30-21.30). Si concluderà il 31/03 con l’agitazione di ATAP a Biella e Vercelli di 24 ore.

Il mese prossimo verrà inaugurato con lo stop di AMT a Genova il 4/04 di 7 ore e mezza (9.30-17.00).

Pubblicità

Il giorno successivo, 5/04, sarà la volta della protesta di piloti e assistenti di volo di Air Italia, che avrà una durata di 24 ore. Stessa fascia oraria per lo stop del personale di Airport Handling di Milano Malpensa e Linate. Si proseguirà il 6/04 con lo sciopero di COTRAL nel Lazio di 24 ore, dopodiché avremo quello di ATAC a Roma il 7/04 di 24 ore. Il 21/04 si asterranno dal turno di lavoro per 8 ore (10.00-18.00) i dipendenti di ENAV, mentre a Milano protesterà il personale di RFI per 8 ore (9.00-17.00).

Pubblicità

Infine, il 24/04 toccherà ancora una volta ai lavoratori di ATAC a Roma scioperare per 24 ore. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altri aggiornamenti sugli scioperi in programma.

Leggi tutto