Come vi avevamo già anticipato, sono state emanate le date di scadenza per l’inoltro delle domande per le graduatorie d’istituto relative al triennio 2017/2020. Il Miur ha aperto una sezione apposita, dedicata a tutti i docenti precari che saranno chiamati alla compilazione, sia per quanto riguarda il nuovo inserimento sia il cambio di provincia.

Scadenza allegato 24 giugno

I format da compilare ricalcano più o meno i modelli dello scorso triennio, e presentano un allegato differente in base alle esigenze degli insegnanti interessati.

Pubblicità
Pubblicità

Stiamo parlando dei modelli denominati A1, A2 e A2bis che rispondono, ciascuno, ad una richiesta. Prima di passarli in rassegna, ricordiamo che questa prima fase di invio della domanda scade il 24 giugno, quindi c’è poco meno di un mese per compilare e spedire l’allegato, che andrà mandato alla Scuola capofila, la stessa che, nel momento della scelta delle scuole, dovrà essere messa al primo posto. La scuola capofila, infatti, ha il compito di gestire poi la comunicazione con le altre sedi.

Non perdere le ultime notizie!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa di più oppure scopri qui tutti i Canali. Ti terremo aggiornato sulle novità che non puoi perderti!
Scuola

Solo la scelta delle scuole si farà online, tramite IOL, l’allegato di cui sopra invece andrà spedito tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o mediante Pec.

Modelli A1, A2 e A2bis

Il primo passo da fare è scegliere il modello esatto da compilare, il Miur ha messo a disposizione, tramite decreto datato 1 giugno, tutte le indicazioni necessarie, chiarendo anche i requisiti necessari alla compilazione. Il decreto, infatti, consente l’accesso alle graduatorie d’istituto di II e III fascia a tutti coloro i quali siano in possesso dei titoli necessari conseguiti entro la data di scadenza del bando.

Pubblicità

Gli abilitati che chiedono l’inserimento in II fascia per la prima volta o che vogliono solo aggiornare il punteggio, devono sottoscrivere il modello cartaceo denominato A1.

I docenti non abilitati che chiedono l’inserimento in III fascia per la prima volta o che vogliono solo aggiornare il punteggio, devono sottoscrivere il modello cartaceo denominato A2.

Infine, il modello A2bis potrà essere usato solo dagli insegnanti già presenti in III fascia ma con altre vecchie classi di concorso e che vogliono inserirne altre.

L'intera procedura di invio della domanda si concluderà entro il 20 luglio, con la speranza che entro settembre si possano avere già le graduatorie d'istituto definitive ed evitare l'interruzione della continuità didattica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto