Il ministero dell'Interno, lo scorso Aprile, ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 250 posti per il profilo professionale di Funzionario Amministrativo. Dal sito ministeriale si legge che sono pervenute migliaia di domande e, quindi, come previsto dal bando, considerata la richiesta di partecipazione di un numero di dieci volte superiore ai posti messi a concorso, si procederà ad una prima prova preselettiva.

Date ed orari per la prova preselettiva

La prova preselettiva si svolgerà in tre diversi giorni: il 18, 19 e 20 settembre 2017.

Pubblicità
Pubblicità

La sede sarà, prevedibilmente per la sua capacità, la Fiera di Roma. Nel dettaglio, sono indicati i giorni e gli orari con di fianco il range di candidati, disposti in ordine alfabetico riferito alla lettera iniziale.

Il giorno 18 settembre, nella prima seduta delle ore 8,30 toccherà ai candidati da ABAGNALE a CATANIA, mentre alle ore 14,30 a quelli da CATANO a DYLA. Il secondo giorno, il 19 settembre, la seduta mattutina delle ore 8,30 vedrà impegnati i candidati da EBALLI a KURZANOVA; in quella pomeridiana delle ore 14,30, invece, quelli da LA BANCA a NASTO.

L'ultimo giorno, infine, il 20 settembre, alle ore 8,30 sarà il turno di coloro che vanno da NASTRI a RUSTICO, alle ore 14,30, invece, di quelli che vanno da RUTA a ZURZOLO.

Per superare la prova e quindi accedere alle successive prove scritte, i candidati dovranno rispondere correttamente ad almeno 80 delle 90 domande che verranno presentate. Trattandosi di una prova preselettiva, il punteggio conseguito non sarà cumulativo e quindi ininfluente nel voto finale di merito.

Pubblicità

Bisognerà, poi, attendere il 25 agosto 2017 per avere notizia della pubblicazione della Banca Dati dei quesiti a risposta multipla, relativi alla prova preselettiva. Il tutto sarà pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell'Interno: http://concorsiciv.interno.it.

Le prime linee guida al concorso

Il candidato dovrà presentarsi il giorno della prova con un documento di identità in corso di validità e la domanda di partecipazione al concorso, debitamente sottoscritta.

L'ingresso alla Fiera è, ovviamente, riservato ai candidati. Da lì, gli addetti smisteranno i singoli partecipanti nei padiglioni assegnati per lo svolgimento della prova. Non è, inoltre, consentito partecipare al concorso nei giorni, negli orari e nella sede diversi da quanto stabilito ed assegnato ad ogni singolo candidato. In caso di mancata presenza, chiaramente, si procederà all'esclusione.

Nei prossimi giorni, però, saranno fornite ulteriori informazioni riguardo al raggiungimento della sede d'esame e notizie di natura prettamente logistica.

Pubblicità

Leggi tutto