Da oggi, 14 luglio, fino al 25 luglio, sarà possibile compilare il Modello B relativo alle Graduatorie d'Istituto III Fascia docenti e Personale Educativo.

La pubblicazione sul sito internet era prevista già qualche settimana fa, ma a causa delle innumerevoli richieste di inserimento in graduatoria (più di 700mila) e del conseguente carico accusato dalle segreterie, c'è stata una dilazione nei tempi.

Il Modello B, disponibile sul sito internet predisposto dal Miur, "Istanze Online - Polis" permette, previa registrazione, di effettuare la scelta relativa ai 20 istituti scolastici per i quali si intende essere inseriti in graduatoria d'istituto personale docente ed educativo per il triennio 2017/2020.

Come compilare il Modello B relativo alle Graduatorie d'Istituto Personale docente ed educativo

Dopo aver effettuato l'accesso al sito internet, Istanze Online - Polis, al candidato verrà mostrato un avviso inerente le principali novità relative al bando "Graduatorie d'Istituto" per il triennio 2017/20, riassumibili nei seguenti punti:

  • Per poter permettere la coesistenza tra graduatorie di prima fascia (immutabili) e graduatorie di seconda/terza fascia (aggiornabili) è possibile effettuare gli aggiornamenti anche per l'anno scolastico 2017/18 e non solo per gli anni intermedi del triennio, come avvenuto in passato.
  • Il piano di razionalizzazione degli istituti scolastici potrebbe comportare un innalzamento del numero di sedi. E' per questo motivo richiesto di inserire, nel caso in cui il numero risulti variato in eccesso, al massimo 20 sedi. Quanto detto è valido solo per l'aggiornamento in seconda e terza fascia perchè la prima non può essere aggiornata.
  • Qualora il candidato abbia presentato domanda per il GAE, è tenuto a ripresentare la propria domanda di inserimento in graduatoria presso l'istituzione scolastica scelta nel precedente triennio.
  • Nel caso in cui il candidato abbia intenzione di presentare il modello B esclusivamente per la prima fascia, non potrà scegliere le sedi in quanto queste saranno confermate automaticamente.
  • Se l'aspirante docente ha fatto richiesta di inserimento in graduatorie di seconda/terza fascia, potrà scegliere gli istituti scolastici di qualsiasi provincia in cui possono essere somministrati gli insegnamenti richiesti.

Dopo aver letto questo avviso, di cui conviene aver recepito nel dettaglio il significato, l'utente avrà la possibilità di visualizzare le classi di concorso per le quali ha presentato domanda e, dopo averle confermate tramite apposito pulsante, potrà scegliere le 20 sedi presso cui intende inoltrare la propria candidatura.

Si tratta di una scelta relativamente complessa e che può essere determinante affinché l'esito sia positivo. Converrà infatti scegliere gli istituti scolastici con attenzione, badando bene a scegliere quelli presso i quali il proprio punteggio risulta essere superiore alla media dei candidati e, inoltre, è suggeribile scegliere sedi presso le quali si siano riscontrate difficoltà nel reperire docenti nei precedenti anni scolastici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

A breve è prevista la pubblicazione del bando relativo al Personale ATA. Se volete restare aggiornati in merito a questa tematica, potete avvalervi della funzione "segui" presente vicino al titolo di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto