Siamo giunti ad un nuovo appuntamento per tutti i giovani interessati a trovare una prima occupazione. In queste ore sono stati comunicati i posti messi a concorso per essere assunti nella Pubblica Amministrazione: dal Ministero dell'Economia a quello delle Infrastrutture sino a giungere alla Banca d'Italia. DI seguito, le varie opportunità di impiego.

Circa 1500 posti per assumere giovani nella Capitale

Sul quotidiano Il Messaggero sono riportate circa 1500 posizioni per tutte quelle persone che hanno intenzione di trovare un posto di lavoro nella P.A. con impiego nella Capitale, a seguito del piano di assunzioni presente nell'ultima Legge di Bilancio.

Questo piano segue un altro progetto lavorativo bandito a fine 2017 dalla Presidenza della Repubblica e dalla Corte Costituzionale. Molto interessante è il concorso indetto dalla Banca d'Italia per 76 posti di lavoro con domande in scadenza il 5 febbraio 2018. I requisiti minimi richiesti sono una laurea in legge, in Statistica oppure in Economia con un voto di almeno 105/110 e una conoscenza della lingua inglese ottima da assumere nei diversi settori dell'Istituto.

Anche il Mef propone diverse opportunità di lavoro

Molto interessante anche il concorso per l'assunzione da parte del Ministero dell'Economia che, entro due anni, dovrà assumere 422 funzionari e 24 dirigenti. Sono previsti inoltre anche selezioni presso Enti Pubblici sempre nella 'Città Eterna':

  • 99 posti messi a concorso per il Consiglio di Stato ;
  • 37 per l'Avvocatura dello Stato;
  • 22 dall'Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro (INAIL);
  • 41 posti per il Ministero delle Infrastrutture

Vi diamo anche un aggiornamento sul concorso indetto dall'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) scaduto a fine dicembre 2017.

Le domande arrivate all'Inps sono state 22.519. L'età media dei partecipanti è stata di 33 anni (piuttosto bassa) e più del 50 % dei candidati hanno presentato, oltre la laurea, anche altri titoli di preferenza in grado di dare punteggio aggiuntivo (come ad esempio i corsi di lingua estera). Infatti, il 41 percento dei candidati sono in possesso del certificato C1 o superiore di lingua inglese.

Per ulteriori informazioni è auspicabile visitare i siti ufficiali delle varie strutture interessate. Se volete essere informati sulle prossime opportunità di lavoro nella Pubblica Amministrazione continuate a seguire questa sezione. Vi daremo aggiornamenti nei prossimi giorni.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!