Un tema molto discusso quello della riforma Pensioni in campagna elettorale. Gli schieramenti sono divisi tra chi vuole l’abolizione della legge Fornero, chi vuole solo modificarla e non rottamarla del tutto, chi propone soluzioni alternative per l’introduzione di nuovi elementi di flessibilità in uscita verso nuove forme di pensione anticipata utili anche a creare nuove occasioni di lavoro per i giovani. "Sulle pensioni – ha dichiarato Giorgia Meloni oggi a margine di un’iniziativa elettorale a Pistoia - la proposta di Fratelli d'Italia e della coalizione di centrodestra è la revisione del sistema pensionistico [VIDEO]”.

Pensioni, Meloni: occorre revisione sistema previdenziale

Sulla riforma pensioni nel centrodestra si sono registrate prese di posizione diverse tra i leader [VIDEO], differenti punti di vista su come comunque superare la legge Fornero.

La Meloni, in particolare, promette, in caso di vittoria elettorale alle Elezioni politiche del 4 marzo prossimo, modifiche al sistema previdenziale in modo da “renderlo – ha detto - più generoso”. Una generosità che il nuovo sistema dovrebbe esprimere non solo per i pensionandi di oggi ma per i pensionati di domani. “Purché sia ugualmente generoso – ha sottolineato infatti il leader di Fratelli d’Italia - per tutte le generazioni". Da tempo, ormai, il partito erede di quell’Alleanza nazionale guidata da Gianfranco Fini, critiche le storture della riforma pensioni del 2011. "Crediamo – ha detto oggi Giorgia Meloni secondo quanto riporta l'Ansa - che vadano recuperate alcune storture della legge Fornero [VIDEO]”.

Il centrodestra è pronto a modificare la legge Fornero

Ecco le proposte di Fd'I sul fronte previdenziale.

“Bisogna reintrodurre – ha detto la parlamentare di centrodestra - la pensione di anzianità, che significa – ha specificato - quota 101”. Ma non solo. Tra i piani di Giorgia Meloni anche quello di “anticipare a 60 anni la pensione sociale – ha detto - per gli anziani privi di reddito”. Diverse le proposte e le promesse che arrivano da tutti i partiti in questa campagna elettorale in cui il tema della riforma pensioni svolge un ruolo da protagonista restando nell’agenda politico-elettorale. Così come il Movimento 5 stelle di Luigi Di Maio che oltre all’abolizione della legge Fornero propone nel programma la proroga di Opzione donna, anche Fratelli d’Italia propone tagli alle pensioni d’oro e aumenti delle minime. “Noi pensiamo – ha detto la candidata premier di Fratelli d’Italia - che si debbano combattere e ricalcolare col sistema contributivo le pensioni d'oro per poter anche aumentare – ha sottolineato - le pensioni più basse".