Dopo aver parlato dei bandi per la mansione di OSS, Osa e infermieri, in questo articolo ci occuperemo di segnalare due Concorsi Pubblici per assistenti sociali ed esperti nel medesimo ruolo, presso il ministero di Giustizia.

Selezione assistente sociale

Il comune di Belluno indice una selezione pubblica per il conferimento a tempo pieno e parziale di quattro assistenti sociali, di cui tre assunzioni sono previste fino al 31.12.2019. Sono ammessi al concorso:

  • Cittadini italiani o della comunità europea;
  • Iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali (sezione A o B);
  • Patente di guida di categoria B.

Dove inviare la domanda

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere indirizzata: al Servizio Personale del Comune di Belluno, con una delle seguenti modalità: via telematica, all'indirizzo di posta elettronica: belluno.bl@cert.ip-veneto.net; presentata direttamente all'Ufficio Archivio e Protocollo di suddetto comune o spedita tramite raccomandata, entro il 20 marzo 2018.

Il bando integrale è reperibile, nel sito del comune di Belluno - servizi online - concorsi e selezioni.

Ministero della Giustizia: concorso esperti in servizio sociale

Avviso pubblico di selezione per titoli e colloquio d’idoneità indetto del Centro per la Giustizia Minorile della Puglia e Basilicata, per l'assegnazione di incarichi di esperto in servizio sociale. I mandati verranno espletati presso: il distretto della Corte di appello di Bari, di Taranto e Potenza. I candidati sono in possesso:

  • Laurea in servizio sociale (vecchio ordinamento, triennale, o specialistica/magistrale);
  • Abilitazione alla professione di assistente sociale;
  • Essere iscritti al relativo albo professionale;
  • Possesso della partita I.V.A o dichiarazione di apertura della stessa;
  • Non aver riportato nessuna condanna penale;
  • Età non inferiore ai 25 anni;
  • Non avere avuto nessun rapporto di dipendenza presso il Dipartimento di Giustizia Minorile.

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione alla selezione, dovrà essere intestata al Centro per la Giustizia Minorile per la Puglia e la Basilicata di Bari, utilizzando l'uso di una posta elettronica certificata: cgm.bari.dgm@giustiziacert.it - cgm.bari.dgm@giustizia.it.

Nell'oggetto della mail dovrà essere indicata la dicitura 'selezione esperti di servizio sociale'. Ricordiamo che il termine ultimo per l'invio dell'istanza, è fissato alle ore 24:00 del 22 marzo 2018, ovvero al trentesimo giorno decorrente alla data di pubblicazione di suddetto avviso. Il presente bando integrale è consultabile sul sito istituzionale del Ministero della Giustizia.

Per ulteriori concorsi e bandi pubblici, vi suggeriamo di continuare a seguire il sito di Blasting News e l'autore dell'articolo.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!