Mentre continua il dibattito politico sulla riforma Pensioni che dovrà mettere in campo il Governo gialloverde guidato dal premier Giuseppe Conte, si resta in attesa della proroga di Opzione donna e torna a farsi sentire sui social network la voce di numerose lavoratrici che da tempo reclamano la proroga o la stabilizzazione del regime sperimentale della pensione anticipata rosa. Si tratta di una delle misure previdenziali promesse in campagna elettorale e poi inserite nel cosiddetto contratto di governo sia dalla Lega di Matteo Salvini sia dal Movimento 5 stelle Luigi Di Maio. Se alla misura Quota 100 [VIDEO]Lega e M5s intendono destinare 5 miliardi di euro, per quanto riguarda l’Opzione donna, stando al contratto di governo, le coperture dovrebbero essere individuate tra le risorse disponibili, quindi tra i risparmi delle precedenti proroghe calcolate da un apposito contatore introdotto con la legge di Bilancio 2017.

Riforma Pensioni, appelli a Di Maio e a Salvini sui social network

Da diverse lavoratrici, tra le “attiviste” del gruppo Facebook Opzione Donna Proroga al 2018, tra i gruppi più attivi in questi anni nel reclamare la prosecuzione del regime sperimentale per la pensione anticipata rosa [VIDEO], è partito il pressing sul governo tramite social e in particolare tramite Twitter. “Forza dobbiamo pressare ora più che mai. Vogliamo portare a casa la proroga? Eh allora dai twittate fino allo sfinimento”, ha scritto Valeria Costanzi invitando a farsi sentire tramite tweet dagli esponenti del governo. La Costanzi ha scritto un post sulla pagina Twitter del capo politico del Movimento 5 stelle e ministro del Lavoro Luigi Di Maio, il ministro che materialmente dovrà mettere mano alla legge Fornero e attuare il piano di riforma pensioni che prevede proroga Opzione donna, Quota 100 per tutti, Quota 41 per i lavoratori precoci.

Ma non sembra proprio una missione semplice così come annunciata in campagna elettorale.

Pensione anticipata Opzione donna: ‘‘Non cambiare i requisiti’’

Anzi, le promesse sembrano ridimensionarsi nelle ultime ore. Nel senso che alcune misure, in base a come si prospetta di formularle, potrebbe rivelarsi non molto convenienti per i lavoratori. Ma ancora non si conoscono i dettagli del piano che intende mettere in campo concretamente sulla previdenza il Governo Conte [VIDEO] al di là degli annunci e degli slogan elettorali. “On. Di Maio – ha tweettato la Costanzi – noi di Proroga Opzione Donna al 2018 contiamo su di lei. Il contratto – ha aggiunto – parla chiaro: 57/58 anni di età, 35 anni di contributi”. La richiesta di molte lavoratrici in queste ore sui social è quella di prorogare la pensione anticipata rosa senza modificarne i requisiti. Tra i leader di politici destinatari di una raffica di tweet in queste ore anche il segretario della Lega e ministro dell’Interno Matteo Salvini.