Le ultime notizie sulla riforma pensioni 2018, ad oggi, venerdì 1 giugno, sono relative all'insediamento a Palazzo Chigi del professor Giuseppe Conte con il nuovo Governo politico di Lega e Movimento Cinque Stelle. Il tema caldo resta l'abolizione della Legge Fornero.

Pensioni 2018, notizie oggi 1 giugno: Lega e M5S rilanciano superamento Legge Fornero

Tornano di moda quota 100, quota 41 e la proroga di Opzione Donna con l'insediamento del nuovo governo presieduto da Giuseppe Conte. La giornata di ieri, sul piano politico, è stata particolarmente frenetica con il giurista pugliese che ha ricevuto nuovamente l'incarico dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Conte, quest'oggi, si presenterà al Quirinale per il giuramento dei ministri. Nuove speranze, quindi, per i lavoratori prossimi alla pensione per quanto riguarda i punti contenuti nel programma di governo riguardanti la riforma del sistema previdenziale. Prima di tutto ci sarà il superamento della legge Fornero, ma non bisogna dimenticare nemmeno che le due forze politiche di maggioranza ovvero Lega e Movimento 5 Stelle hanno in previsione il taglio delle pensioni più alte non corrispondenti ai contributi versati durante la carriera lavorativa di un determinato soggetto.

Riforma pensioni 2018: Elsa Fornero risponde 'Salvini non si guadagnerà mai il mio rispetto'

Sono davvero durissime le dichiarazioni rilasciate dall'ex Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, durante la trasmissione di Radio Capital, intitolata Circo Massimo. Parlando degli ultimissimi sviluppi politici nel nostro Paese, Elsa Fornero ha risposto agli attacchi presentati dal segretario della Lega, Matteo Salvini, sul tema Pensioni.

La Fornero ha dichiarato che non perdonerà mai Matteo Salvini e che il leader della Lega non si guadagnerà mai il suo rispetto nemmeno se diventasse Presidente del Consiglio. Elsa Fornero ha, comunque, precisato che questo non significa mancare di rispetto verso la figura istituzionale rappresentata dal Presidente del Consiglio. Senza mezzi termini l'ex Ministro del Lavoro del governo Mario Monti ha definito Matteo Salvini come uno 'squadrista'.

Ultime notizie pensioni, oggi 1 giugno 2018: Boeri 'Abolizione Legge Fornero? Le proposte costano di più di quanto si dice'

Anche il presidente dell'Inps Tito Boeri ha parlato di pensioni, nel corso di un suo intervento al Festival dell'Economia di Trento. 'Se continuiamo a spendere ancora di più nelle pensioni' ha detto il numero uno dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale - e non pensiamo alle emergenze sociali, si rischia di mettere a repentaglio i nostri conti pubblici'.

La preoccupazione di Tito Boeri riguarda un possibile aumento del debito pubblico fino a 100 miliardi di euro, in caso di abolizione della legge Fornero.

Boeri non ha mancato di lanciare una frecciatina a Lega e Movimento 5 Stelle affermando che 'Le proposte costano di più di quanto si dice'.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!