Giovedì 26 e venerdì 27 luglio 2018 saranno in corso alcuni scioperi dei trasporti, in tutta la regione Lazio, a Roma, ma anche in provincia di Bologna. I mezzi pubblici si fermeranno per quattro ore durante l’arco della giornata. Nella città metropolitana di Roma, considerando lo sciopero congiunto di Cotral e Atac, non sarà possibile usufruire dei trasporti dalle ore 12:30 alle ore 16:30 e dalle 20:00 alle 24:00. In provincia di Bologna venerdì 27 i mezzi Tper non viaggeranno dalle 11:00 alle 15:00.

Pubblicità

Sciopero dei trasporti nel Lazio

Nella regione Lazio l’azienda Cotral fermerà i propri mezzi pubblici per quattro ore, dalle 12:30 alle 16:30, secondo quanto proclamato dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Cgil, Cisl, Uil, Faisa Cisal e S.L.M. Fast Confsal il 6 e il 16 luglio scorso. La Compagnia Trasporti Laziali, che trasporta milioni di passeggeri in tutta la regione, lo fa sapere anche attraverso il proprio sito Internet ufficiale, con un annuncio sulla home page. Vi si può leggere che l’astensione delle prestazioni lavorative interesserà esclusivamente la fascia oraria 12:30-16:30 e che, al di là di tale orario, saranno garantite tutte le corse.

L’annuncio dello sciopero dell’azienda Atac a Roma si può trovare sia sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che su quello di Commissione di Garanzia Sciopero, dove vi è scritto che i mezzi nella città metropolitana di Roma non viaggeranno dalle 20:00 alle 24:00, secondo quanto annunciato dalle associazioni di categoria Faisa-Si. Cel, Orsa e Usb-Lavoro Privato.

Mezzi pubblici fermi a Bologna e provincia

A Bologna e provincia, dalle ore 11.00 alle ore 15.00, l’associazione sindacale Sgb ha indetto quattro ore di astensione dal lavoro da parte della società Tper, Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna, che serve tutta la regione ma dovrebbe fermare i mezzi pubblici solamente a Bologna.

Pubblicità

Lo sciopero ci sarà venerdì 27 luglio 2018, secondo quanto si può vedere anche sul sito Internet ufficiale della compagnia. Il Sindacato Generale di Base, si legge cliccando sulla home page, ha proclamato quattro ore di sciopero del personale Tper e questo porterà al fermo di mezzi ferroviari, autobus e corriere che viaggiano sulle tratte urbane e suburbane. Farà sciopero anche il personale addetto al Piano Sosta del Comune di Bologna e gli sportelli degli uffici avranno una riduzione dei servizi.