Agosto è appena iniziato ma già gli studenti pensano a settembre , quando riapriranno le scuole: il calendario per l'anno scolastico 2018-2019 varia a seconda delle regioni di appartenenza, in base alle decisioni determinate dei consigli regionali, in base a criteri che tengo presente i bisogni e le esigenze dei singoli territori. A tornare per primi sui banchi di Scuola saranno gli studenti della provincia di Bolzano: per loro le vacanze finiscono il 5 settembre. Fanno seguito le regioni Basilicata, Abruzzo, Piemonte e Friuli Venezia Giulia che riprendono le attività il 10 settembre.

Pubblicità

Il 12 settembre è, invece, il primo giorno per Sicilia, Campania, Trento, Lombardia, Valle d'Aosta, Veneto e Umbria. Il 13 settembre è il turno del Molise, mentre il 17 settembre tocca a Marche, Lazio, Toscana, Calabria, Emilia Romagna, Sardegna e Liguria. Gli ultimi a rientrare saranno gli studenti pugliesi il 20 settembre 2018.

Le festività nazionali e 'ponti'

Oltre alle festività nazionali, come Pasqua e Natale, il calendario scolastico annualità 2018/2019 prevede anche alcuni ponti, vale a dire dei brevi periodo di vacanze ottenuti considerando festive le giornate feriali e/o lavorative in calendario fra due festività. Analizziamoli meglio nel dettaglio.

Le scuole di tutto il territorio nazionale resteranno chiuse nelle seguenti giornate:

  • 1 novembre 2018 (Festa di Ognissanti): probabile che le scuole, soprattutto quelle che adottano la cosiddetta 'settima corta' con giorno libero di sabato, concedano il ponte il 2 novembre;
  • 8 dicembre 2018 (Festa dell'Immacolata Concezione): è un sabato, dunque nessun ponte, ma due giorni di festa consecutivi;
  • 21 dicembre 2018 - 7 gennaio 2019 (vacanze di Natale): le scuole resteranno chiuse per 16 giorni;
  • 18 aprile 2019 - 23 aprile 2019 (vacanze di Pasqua): cinque giorni di sosta per celebrare la Resurrezione di Gesù Cristo;
  • 25 aprile 2019 (Festa della Liberazione d'Italia): è probabile che molti istituti sceglieranno di 'fare ponte' con le festività pasquali e tornare sui banchi direttamente venerdì 26 aprile 2019;
  • 1 maggio 2019 (Festa dei lavoratori): l'ultima festività nazionale dell'anno scolastico 2018/2019.

Quando finisce la scuola?

Così come il primo giorno di scuola, anche l'ultimo varia da regione a regione.

Pubblicità

Le vacanze estive inizieranno il 7 giugno 2019 per gli studenti della regione Emilia Romagna. L'8 giugno 2019 andranno in vacanza gli alunni di Piemonte, Calabria, Trentino, Lombardia, Umbria, Veneto, Lazio, Sardegna, Campania, Molise, Marche e Abruzzo. Il 10 giugno 2019 toccherà alla Toscana, mentre l'11 giugno a Liguria e Sicilia. Chiudono Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Puglia e Valle d'Aosta (12 giugno) e la provincia di Bolzano (15 giugno).