Lo stipendio di agosto 2018 potrebbe arrivare con doppio cedolino: uno relativo alla rata ordinaria e l'altro alle spese accessorie per coloro che non l'hanno ricevuto nel mese di luglio. Come comunicato da Noipa, l'importo salariale potrebbe variare in base a ciò che si riceverà, ovvero accredito o detrazione per il 730, pagamento Esami di Stato oppure l'emissione delle spese accessorie. Le date previste per l'emissione speciale sono fissate, come di consueto, per il 18 e il 26 del mese.

Pubblicità
Pubblicità

Stipendio agosto 2018: possibile doppio cedolino

Alcuni potrebbero ritrovarsi nello stipendio di agosto 2018, oltre alla rata ordinaria, un secondo cedolino in emissione speciale. Tale cedolino deriva dal pagamento delle competenze accessorie ed è previsto per tutti coloro che non lo hanno ricevuto nello scorso mese. Come comunicato da NoiPa, il conguaglio fiscale derivante dal 730/2018 dovrebbe arrivare con la prima emissione utile attraverso un cedolino dedicato.

Pubblicità

Non solo, alcuni docenti potrebbero ricevere anche il pagamento per la partecipazione alle commissioni degli Esami di Stato 2018. Qualcuno potrebbe trovare anche un cedolino speciale ('Emissione competenze accessorie') ossia verranno pagati gli incarichi svolti nell'anno scolastico 2017/2018 retribuiti con il fondo d'istituto. Non è detto che tutti ricevano tali pagamenti, lo stipendio potrebbe infatti variare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pubblica Amministrazione

NoiPa, date cedolino agosto

Come al solito, l'esigibilità (accredito pagamento) della rata ordinaria è prevista regolarmente per il 23 agosto. Invece le date per le emissioni speciali sono il 18 e il 26 del mese, con esigibilità entro dieci giorni lavorativi dal termine dell'emissione speciale.

Si ricorda, inoltre, che da poco è stata implementata sul portale NoiPa, la funzione Self service, con la quale i supplenti con contratto a tempo determinato possono visualizzare il proprio stipendio.

Nel dettaglio sono quattro le funzionalità del nuovo servizio 'Contratti scuola a tempo determinato' che permette di monitorare in ogni momento la propria situazione amministrativa ed economica: 'Consultazione contratti' (dati relativi ai contratti); 'Consultazione rata' (elenco rate emesse o da emettere); 'Consultazione ordine di pagamento' (elenco ordini di pagamento); 'Consultazione Tfr' (dichiarazioni Tfr inviate a Inps).

Pubblicità

Tramite il Self service non è più necessario recarsi presso le segreterie per verificare i dati succitati ma si può fare comodamente accedendo all'area riservata del portale NoiPa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto