L'Agenas, Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, ha messo a concorso l'assegnazione di sessantasei posti per un contratto a tempo indeterminato presso i propri uffici.

Nello specifico, l'Agenas ha erogato otto bandi, al fine di reclutare collaboratori amministrativi, dirigenti e programmatori.

Pubblicità

I posti messi a concorso sono così distribuiti:

  • 30 posti per il settore giuridico- amministrativo;
  • 14 posti riservati all'ambito economico;
  • 6 posti per il settore statistico;
  • 6 posti riservati al settore informatico;
  • 4 posti per l'ambito relativo ai rapporti internazionali;
  • 3 posti dedicati al settore della comunicazione;
  • 1 posto da dirigente amministrativo;
  • 2 posti per ricoprire la qualifica di programmatore.

Requisiti di partecipazione

Possono fare richiesta di partecipazione per concorrere all'assegnazione di uno dei sessantasei posti a tempo indeterminato presso l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, tutti i candidati in possesso di determinati requisiti, tra cui:

  • cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell'UE;
  • titolo di studio universitario come richiesto nel bando;
  • iscrizione in liste elettorali;
  • godimento dei diritti civili presso lo Stato in cui il candidato vive;
  • essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle mansioni richieste per la qualifica professionale che il candidato si offre di ricoprire;
  • non aver riportato condanne penali;
  • non essere stati precedentemente destituiti o dispensati da un impiego presso la PA;
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi militari.

Modalità di invio della domanda

Per partecipare alla selezione, è richiesto ai candidati interessati il pagamento di un contributo economico, relativo alla copertura delle spese di procedura, del valore di dieci euro. Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario, alle coordinate indicate direttamente nei bandi di concorso.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il prossimo 13 dicembre, utilizzando l'apposito form messo a disposizione sul sito dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare al concorso per l'assegnazione di uno dei posti a disposizione, sono caldamente invitati a consultare il bando di concorso relativo alla figura per la quale ci si candida, reperibile sul sito dell'Agenas, al fine di sapere nello specifico quali sono i dettagli per la partecipazione alla selezione.

Pubblicità