Annuncio
Annuncio

C'è grande attesa nel mondo della Scuola, oltre che per la pubblicazione del bando del concorso straordinario per infanzia e primaria, anche per il concorso di Direttore dei servizi generali e amministrativi (DSGA), che dovrebbe essere bandito entro fine d'anno, salvo eventuali slittamenti. I posti che dovrebbero essere messi a bando per tale figura, che tra le altre cose è responsabile della contabilità e degli adempimenti fiscali delle istituzioni scolastiche, saranno 2004, con 400 incrementabili in base alla disponibilità. [VIDEO] Al momento, si stima che il numero potenziale di candidati iscritti al concorso sia superiore di quattro volte a quello dei posti disponibili.

Pertanto è assai probabile che, oltre alla prova scritta e orale, sia inserita anche una prova preselettiva, basata su test psico-attitudinale. In commercio sono già disponibili molti testi finalizzati al superamento della prova preselettiva, nei quali sono offerte numerose batterie di esercizi, tratte anche da prove ufficiali del passato, cui seguono le soluzioni e i commenti esplicativi che hanno l'intendo di chiarire il procedimento logico per individuare l’alternativa esatta, al fine di assicurare la completezza del testo.

Advertisement

Tra gli altri potranno accedere a tale procedura concorsuale anche i laureati in Giurisprudenza, Economia e in Scienze Politiche, Sociali o Amministrative. Chi aspira a svolgere la funzione di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi deve acquisire una formazione a 360 gradi. Vediamo nel dettaglio come si svolgerà il concorso per coloro i quali supereranno la prova preselettiva.

Concorso DSGA: come si svolge

La procedura concorsuale per DSGA dovrebbe svolgersi mediante due prove scritte, di cui una di contenuto teorico-pratico, composta di sei quesiti a risposta aperta. I candidati che superano la prova scritta con il voto minimo consentito avranno accesso alla prova orale. Quest'ultima avrà un durata massima di 45 minuti e sarà volta ad accertare la capacità professionale del candidato, a cui potranno essere fatte domande su diritto penale, legislazione scolastica e lingua inglese.

Advertisement

Al momento è noto che la procedura concorsuale dovrebbe svolgersi su base regionale. Infine va precisato che dovrebbe essere confermata la partecipazione [VIDEO] degli assistenti amministrativi, facenti funzione DSGA, con almeno tre interi anni di servizio intero negli ultimi otto anni nelle mansioni di DSGA.