Nuove assunzioni in Poste Italiane per il 2019. L’azienda ha attivato un maxi recruiting per nuove figure da inquadrare come postini con contratto a tempo determinato, anche questa volta per esigenze di personale aggiuntivo previsto per i prossimi mesi. Le nuove assunzioni interesseranno, in particolar modo, la prossima stagione primaverile, durante la quale sono previsti picchi di lavoro e, in parallelo, esigenze di maggiore personale atto a coprire i turni di lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

Nuove assunzioni alle Poste Italiane: i requisiti richiesti

Le nuove assunzioni come Portalettere avranno luogo in tutta Italia e si tratterà di contratti a tempo determinato della durata di 3 o 4 mesi. Le nuove figure ricercate si introducono nel nuovo piano di assunzioni dell’azienda di Poste Italiane che, secondo il programma, prevede fino a 8mila posti di lavoro e che dovrebbe durare fino al 2020.

Pubblicità

Tutti coloro che sono interessati alla candidatura dovranno possedere determinati requisiti. È importante sapere che saranno prese in esame anche persone senza esperienza nel settore e non sarà contemplato nessun vincolo relativo all’età. Conterà, invece, la votazione ottenuta all’esame di maturità o alla laurea.

Domanda per accede alle selezione come postino in Poste Italiane

Tutti coloro che sono interessati alle nuove assunzioni alle Poste dovranno possedere un diploma di scuola superiore con un voto finale di almeno 70 su 100 o una laurea triennale con votazione finale a partire da 102 su 110.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Un altro importante requisito previsto per candidarsi è quello di risultare in possesso della patente di guida, dettaglio indispensabile per la guida del mezzo fornito dall’azienda (Piaggio liberty 125), dell’idoneità generica al lavoro che dovrà essere certificata, solo in caso di assunzione, attraverso l’apposita dichiarazione rilasciata dal proprio medico curante o dalla Asl di appartenenza. Solo per i candidati per la provincia di Bolzano sarà obbligatorio il patentino del bilinguismo.

La domanda per accedere alle selezioni potrà essere inoltrate fino al 13 gennaio 2019. Tutti gli interessati potranno collegarsi alla pagina sul sito delle Poste nella sezione ‘lavora con noi’ e, in un secondo momento, i candidati che risulteranno idonei saranno chiamati a cimentarsi in un test online. Seguiranno una prova pratica su strada del mezzo aziendale ed un colloquio finale. Coloro che saranno in possesso tutti i requisiti richiesti e supereranno le prove previste dal regolamento saranno assunti con un contratto a tempo determinato e destinato alle località indicate nell’iter di invio della domanda.

Pubblicità

Le varie assunzioni, secondo il programma del recruiting, avranno decorrenza a partire da febbraio 2019 per una durata che dipenderà dalle esigenze aziendali delle singole sedi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto