Nella Gazzetta Ufficiale n°6 di martedì 22 gennaio sono stati emanati nuove selezioni e Concorsi Pubblici in particolare per la professione di educatore professionale, assistente sociale e istruttore bibliotecario. I bandi, con scadenza fino al prossimo 21 febbraio verranno espletati nel dettaglio presso la Casa Gino e Pierina di Marani di Villorba (per educatore professionale), presso l'Unione Montana dei Comuni dell'Appennino Reggiano (per la professione di assistente sociale) e dal Comune di Castione Andevenno (per istruttore - bibliotecario).

Bando per educatore professionale

La Casa Gino e Pierina di Marani di Villorba, in provincia di Treviso, indice un bando per la copertura di un posto di educatore professionale a tempo indeterminato. Oltre ai requisiti generali, i concorrenti devono aver conseguito una Laurea in Scienze dell'Educazione o titolo equivalente.

Invio della domanda

La domanda di ammissione, indirizzata al direttore di suddetto ente, potrà essere presentata a mano direttamente alla segreteria dell'istituto, oppure con lettera raccomandata o tramite posta elettronica certificata, entro il prossimo lunedì 11 febbraio.

Alla domanda deve essere allegata, la ricevuta del pagamento della tassa di ammissione di € 10.00. Ricordiamo che il bando completo è consultabile, nel sito: casamarani.it. alla sezione gare/concorsi.

Concorso per assistente sociale

L'Unione Montana dei Comuni dell'Appennino Reggiano ha indetto un concorso pubblico, per l'assunzione di un assistente sociale, da assegnare ai servizi educativi del Comune di Toano, in provincia di Reggio Emilia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici

Tra i requisiti specifici è richiesto:

  • Possesso della patente di guida cat. B;
  • Iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;
  • Laurea in Scienze del Servizio sociale –Classe 6- Servizio sociale (L39);
  • Altro titolo equipollente ai sensi della normativa vigente.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione alla selezione, dovrà essere recapitata con una delle seguenti modalità: mediante raccomandata a/r, tramite il servizio postale pubblico, direttamente a mano, all’ufficio protocollo dell’Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano oppure PEC 'unioneappenninore @pec.it', entro il 21 febbraio. La partecipazione al concorso comporta il pagamento della tassa di € 10,33. Il testo completo del concorso è affisso, nel sito istituzionale: comune.toano.re.it - servizi online - bandi di concorso.

Opportunità per bibliotecario

Il Comune di Castione Andevenno, in provincia di Sondrio, ha indetto un concorso, per la copertura con contratto a tempo indeterminato di un bibliotecario. Il candidato deve aver conseguito un Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e un attestato di partecipazione a corsi biennali o triennali per bibliotecari ed assistenti di biblioteca.

Domanda di ammissione

È possibile l'inoltro dell'istanza di ammissione con uno dei seguenti modi: e-mail certificata, a mezzo raccomandata o consegna a mano.

Ricordiamo che la scadenza è fissata al 21 febbraio. Per ulteriori info, è possibile reperire il bando integrale, nel sito del Comune di Castione Andevenno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto