Nella Gazzetta Ufficiale n°16 del 26 febbraio sono stati diramati nuovi concorsi pubblici per candidati in possesso di una laurea in scienze dell'educazione, servizio sociale e infermieristica. I bandi, con scadenza fino al prossimo 28 marzo verranno svolti, presso il Comune di Firenze (educatore asilo nido), l'Unione Montana dei Comuni del Sangro di Villa Santa Maria, per il ruolo di assistente sociale e presso l'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Cuneo (infermiere).

Selezione educatore asilo nido

Il Comune di Firenze indice un concorso pubblico, per l'assunzione di 11 posti, nel profilo di educatore di asilo nido.

Pubblicità

Sono ammessi i candidati, in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione, classe L-19;
  • Laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione (indirizzo specifico);
  • Diploma di Laurea in Scienze della formazione primaria;
  • Laurea conseguita in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione, deve essere presentata in forma esclusivamente digitale, connettendosi nel sito del Comune di Firenze, entro il 18 marzo prossimo.

Alla domanda deve essere allegata in forma digitale: l’attestazione dell'avvenuto pagamento della tassa di € 10,00. L'intero bando integrale è consultabile, nel sito: comune.fi.it - amministrazione trasparente - bandi di concorso.

Concorso assistente sociale

L'Unione Montana dei Comuni del Sangro di Villa Santa Maria, in provincia di Chieti ha emanato un bando di concorso, volto alla copertura di un posto di assistente sociale, con contratto a tempo indeterminato. Oltre ai requisiti generali è richiesto:

  • Iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali;
  • Laurea in scienze del servizio sociale o in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali,;
  • Diploma universitario in servizio sociale;
  • Patente categoria B.

Invio della domanda

L'istanza deve essere consegnata, entro il prossimo 28 marzo secondo uno dei seguenti modi: PEC o a mezzo di servizio postale con raccomandata.

Pubblicità

Alla richiesta di ammissione è necessario allegare, la ricevuta di € 10,00. Ricordiamo che la copia integrale del bando è scaricabile, nel sito web dell'Unione: unionemontanadeicomunidelsangro.it.

Bando per 40 infermieri

In Lombardia, l'ASST di Lodi ha indetto un avviso pubblico, per la copertura di 40 posti di infermiere, di cui 12 posti riservati al personale in congedo dei Volontari delle Forze Armate. I candidati hanno conseguito una:

  • Laurea in Infermieristica;
  • Oppure, Diploma Universitario di infermiere Professionale;
  • Iscrizione al relativo Ordine professionale.

Presentazione delle domande

Le domande di ammissione, dovranno essere presentate mediante procedura online, disponibile all’indirizzo internet: asstlodi.iscrizioneconcorsi.it, entro il giorno 28 marzo.

Una volta inviata la domanda on line, il candidato è tenuto a stampare l'istanza e inviarla, tramite raccomandata con avviso di ricevimento oppure consegnarla a mano o tramite posta elettronica certificata. La partecipazione al concorso prevede il pagamento della tassa di € 7,50. Il testo completo del concorso è reperibile nel sito: asst-lodi.it - pagina 'concorsi'.