Attualmente, gli enti pubblici come il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane-Trenitalia, la società ANAS, l'Agenzia del Demanio, l'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e la Croce Rossa ricercano ulteriori risorse competenti da ubicare tramite le proprie strutture collocate sul territorio nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Bandi di concorso a maggio

Le FS assumono con un contratto di apprendistato professionalizzante o a tempo indeterminato a seconda dell'anzianità dei concorrenti, profili preparati in funzione di capo treno, capo servizi treno, macchinista, operatore specializzato della manutenzione rotabili e tecnico commerciale da assegnare in Trenitalia S.p.A. in provincia di Bolzano. I requisiti richiesti dall'azienda sono i seguenti:

  • diploma di scuola superiore quinquennale o titoli-attestati professionali rilasciati dal Dipartimento Istruzione e Formazione della Provincia Autonoma di Bolzano (triennali e quadriennali);

  • diviene un plus la padronanza della lingua tedesca ed essere domiciliati nella provincia autonoma di Bolzano.

La domanda di ammissione deve essere presentata entro giovedì 2 maggio 2019.

Concorsi Fs-TI, Anas, Agenzia del Demanio, Inail, Cri: invio domande a maggio 2019
Concorsi Fs-TI, Anas, Agenzia del Demanio, Inail, Cri: invio domande a maggio 2019

Anas S.p.A. seleziona personale con l'incarico di attuario da inserire in ambito del contenzioso RC e tutele assicurative della direzione legale, da inquadrare come assistente amministrativo contabile con un contratto lavorativo a tempo determinato presso la direzione generale di Roma. I requisiti di accesso sono i successivi:

  • laurea magistrale o specialistica in matematica ossia statistica ad indirizzo attuariale;

  • essere iscritti all'albo degli attuari;

  • esperienza maturata nel campo delle compagnie di assicurazioni, broker o banche.

Gli interessati a tale procedura selettiva possono inviare la domanda di partecipazione entro venerdì 3 maggio 2019.

Pubblicità

L'Agenzia del Demanio ha indetto differenti Concorsi Pubblici, per l'immissione a tempo indeterminato di soggetti capaci con il ruolo di referente amministrativo, da posizionare nelle aree occupazionali di Ancona (Abruzzo e Molise) e Genova (Liguria). I possibili partecipanti per concorrere ai suddetti procedimenti di selezione devono detenere i seguenti requisiti:

  • laurea in giurisprudenza;

  • esperienza maturata nel settore giuridico-legale amministrativo;

  • diploma di ragioneria;

  • esperienza di almeno un anno.

La domanda di assunzione deve pervenire entro le ore 24:00 di martedì 7 maggio 2019.

Si fa presente che l'annuncio rivolto ai ragionieri è destinato solamente agli appartenenti alle categorie protette.

L'Inail ha dato il via ad un processo selettivo per l'ammissione alla pratica forense mediante l'Avvocatura dell'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro orientata all'accoglimento all'esame di Stato per l'esercizio della professione di avvocato. I posti a concorso messi a disposizione sono 61 e sono dislocati nelle Avvocature generali delle seguenti regioni e province:

Abruzzo

  • Pescara;

  • Teramo.

Calabria

  • Catanzaro;

  • Cosenza;

  • Crotone;

  • Reggio Calabria.

Campania

  • Avellino;

  • Benevento;

  • Caserta;

  • Napoli;

  • Salerno.

Emilia Romagna

  • Bologna;

  • Modena;

  • Parma;

  • Ravenna;

  • Reggio Emilia.

Lazio

  • Roma.

Liguria

  • Genova;

  • Savona.

Lombardia

  • Milano.

Marche

  • Ancona;

  • Ascoli Piceno;

  • Pesaro-Urbino.

Molise

  • Campobasso.

Puglia

  • Lecce;

  • Taranto.

Sardegna

  • Sassari.

Sicilia

  • Agrigento;

  • Caltanissetta;

  • Catania;

  • Trapani.

Toscana

  • Firenze;

  • Lucca;

  • Pistoia.

Umbria

  • Perugia;

  • Terni.

Veneto

  • Padova;

  • Venezia;

  • Verona;

  • Vicenza.

Per l'elaborazione della pratica forense tramite l'Avvocatura dell'Inail, l'eventuale candidato deve essere in possesso dei successivi requisiti:

  • diploma di laurea di vecchio ordinamento o laurea specialistica-magistrale in giurisprudenza;

  • iscrizione nel registro dei praticanti avvocati tenuta dal consiglio dell'ordine degli avvocati;

  • cittadinanza europea;

  • diritto elettorale attivo;

  • assenza di procedimenti penali in atto.

La domanda di adesione deve giungere previa registrazione entro lunedì 20 maggio 2019.

Pubblicità

Altre posizioni aperte

La CRI ricerca ulteriori risorse con la mansione di assistente sociale da introdurre presso il progetto rete interculturale-città aperta del Municipio X e mediante il servizio di Segretariato sociale-PUA del Municipio XII di Roma. L'associazione richiede i seguenti requisiti:

  • qualifica universitaria e iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali;

  • esperienza maturata in attività analoghe.

Le domande di ammissione accompagnate dal proprio curriculum vitae possono essere inoltrate alla casella email: recruiting @ criroma.org indicando il profilo di interesse.

Pubblicità

Leggi tutto