Attualmente, il Ministero dell'Economia e delle Finanze e il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare-Commissione per l'attuazione del progetto Ripam riqualificazione PA hanno indetto nuovi bandi di concorso, per l'assunzione di numerose unità di personale da assegnare presso le proprie strutture.

Bando di concorso ad agosto

Il Mef ha attivato una procedura di interpello, per ricoprire una posizione di funzione dirigenziale di livello non generale con la nomina di dirigente dell'ufficio III della direzione dei sistemi informativi e dell'innovazione tramite il dipartimento dell'amministrazione generale, del personale e dei servizi.

I requisiti di accesso sono i seguenti:

  • esperienza nel regolamento in ambito ICT con particolare allusione all'in house providing;

  • competenza dei criteri di vigilanza e controllo per la prevenzione delle frodi;

  • capacità degli apparati di gestione della qualità dei prodotti e dei servizi ICT, nel management di audit e nell'analisi dei rischi;

  • preparazione nelle analisi degli sviluppi organizzativi della P.A.;

  • esperienza nel settore della coordinazione di progetti e programmi informatici.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro giovedì 22 agosto 2019.

Per visionare al meglio tale procedimento selettivo collegarsi sul portale online ufficiale del ''Ministero dell'Economia e delle Finanze'' nella sezione Concorsi.

Posizioni aperte a settembre

La Commissione per l'attuazione del Progetto Ripam ha proclamato un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'arruolamento di 251 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato da regolarizzare nell'area III, posizione retributiva F1, mediante il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, nella sede unica di Roma (Lazio).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

I posti a concorso vengono così suddivisi:

  • per funzionari con capacità nel campo dell'ingegneria per l'ambiente e il territorio, energetica e nucleare, gestionale, civile, 55 posizioni;

  • per i funzionari con preparazione nel settore dell'economia e fiscalità ambientale, 35 ubicazioni;

  • per i funzionari con doti nella sfera della pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale e nell'architettura del paesaggio, 25 impieghi;

  • per i funzionari con abilità in ambito delle scienze biologiche e biologia marina, 22 collocazioni;

  • per i funzionari con esperienza nel ramo delle scienze chimiche, 11 sistemazioni;

  • per i funzionari con competenze nella sezione delle scienze geologiche e geofisiche, 30 posizioni;

  • per i funzionari con attitudine nella divisione delle scienze naturali, scienze ambientali, agrarie e forestali, 60 sedi;

  • per i funzionari con potenzialità nella branca delle scienze statistiche, informatica, società dell'informazione, 13 occupazioni.

I partecipanti per aderire a tale selezione devono essere in possesso di una delle successive lauree di seguito riportate:

  • ingegneria civile;

  • ingegneria per l'ambiente e il territorio;

  • ingegneria dell'informazione;

  • ingegneria industriale;

  • scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;

  • scienze e tecnologie fisiche;

  • scienze e tecnologie chimiche;

  • ingegneria chimica;

  • ingegneria dei sistemi edilizi;

  • ingegneria della sicurezza;

  • ingegneria energetica e nucleare;

  • ingegneria gestionale;

  • ingegneria informatica;

  • fisica;

  • chimica;

  • scienze dell'economia e della gestione aziendale;

  • scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura;

  • scienze economiche per l'ambiente e la cultura;

  • scienze dell'architettura;

  • scienze e tecniche dell'edilizia;

  • architettura del paesaggio;

  • architettura e ingegneria edile-architettura;

  • scienze biologiche;

  • biotecnologie;

  • scienze geologiche;

  • geografia;

  • scienze e tecnologie geologiche;

  • scienze geofisiche;

  • scienze e tecnologie agrarie e forestali;

  • biotecnologie agrarie;

  • statistica.

Il presente bando è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana-4° Serie speciale ''Concorsi ed esami''.

Inoltre, è possibile reperirlo sulla pagina web: https:// riqualificazione.formez.it e sul sito internet: https:// www. minambiente.it/. Mentre, per quanto concerne la domanda di ammissione deve pervenire telematicamente stilando il modulo online trovabile sul sistema ''Step-One 2019'' all'indirizzo: https:// ripam.cloud entro le ore 23:59 di lunedì 23 settembre 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto