Il Ministero della Giustizia e il Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo hanno proclamato alcuni bandi di concorso pubblico, per l'assunzione di diverse figure professionali con il ruolo di docenti, psicologi-psicoterapeuti e dirigenti, da inserire presso i propri organismi situati sul territorio italiano. Scadenze per la presentazione delle domande fissate tra settembre e ottobre.

Bandi di Concorso a settembre

Il Ministero della Giustizia in data mercoledì 4 settembre 2019 ha pubblicato due selezioni pubbliche, tramite manifestazione di interesse, al fine di conferire incarichi di docenza in qualità di docenti universitari di materie psicologiche per svolgere un corso sulla configurazione dei casi a rischio di salute dei detenuti e in funzione di psicologi-psicoterapeuti per attuare un corso sulla resilienza a vantaggio degli operatori penitenziari mediante il provveditorato dell'amministrazione penitenziaria per il Friuli Venezia Giulia, il Trentino Alto Adige e il Veneto.

I titoli di studio e i requisiti essenziali per concorrere a tali avvisi sono i seguenti:

  • diploma di laurea magistrale o di vecchio ordinamento in psicologia;

  • risultare docente universitario in materie psicologiche (solo per i docenti);

  • aver conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di psicoterapeuta;

  • iscrizione all'ordine professionale;

  • aver già effettuato corsi a favore del personale penitenziario;

  • cittadinanza italiana o comunitaria;

  • diritto elettorale attivo;

  • assenza di condanne penali.

È fondamentale essere al corrente che, dopo aver presentato la fattura elettronica PA ai sensi del Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, numero 55, si provvede al pagamento del corrispettivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

La domanda di ammissione con inclusa la fotocopia di un documento di identità in vigore e il curriculum vitae, meglio se in formato europeo, con specificate le proprie pertinenze, deve essere spedita con una raccomandata postale all'indirizzo: Ministero della Giustizia-Provveditorato dell'Amministrazione Penitenziaria Triveneto, Piazza Castello n.12, Padova o recapitata personalmente all'ufficio protocollo di tale amministrazione o trasmessa con la posta elettronica certificata PEC alla casella email: pr.padova @ giustizia.it entro e non oltre 15 giorni dalla divulgazione del presente bando.

Per ulteriori chiarimenti contattare il sito online ufficiale del ''Ministero della Giustizia'' al link: https:// www. giustizia.it/giustizia/it/mg_1_6.page.

Posizioni aperte a ottobre

Il Mipaaft ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'inserimento di quattro dirigenti di II fascia con la carica dirigenziale del Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo presso il Dipartimento dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari.

Per aderire al suddetto bando è sostanziale possedere i corrispondenti titoli di istruzione e requisiti:

  • diploma di laurea (DL) o laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM);

  • dipendenti di ruolo delle amministrazioni pubbliche che hanno acquisito la laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) o diploma di laurea (DL) di vecchio ordinamento;

  • esperienza maturata in simile ruolo;

  • cittadinanza italiana;

  • essere a norma con il servizio militare;

  • idoneità fisica all'attività.

La domanda di partecipazione deve essere redatta e inoltrata telematicamente usufruendo dell'applicazione informatica accessibile sul portale web ufficiale del ''Mipaaft-Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo'' al link: www. politicheagricole.it entro le ore 23:59 di giovedì 3 ottobre 2019.

Si precisa che il sopracitato procedimento selettivo è visibile sulla ''GU n. 70 del 03-09-2019''.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto