Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo concorso pubblico, volto al reclutamento di 40 ufficiali da inserire in servizio permanente nei ruoli speciali dei vari Corpi dell'Aeronautica Militare per l'anno 2020: gli interessati potranno inviare le domande di partecipazione entro il 2 gennaio 2020.

I posti messi a concorso saranno così suddivisi:

  • Arma dell'Aeronautica, 22 posti di cui: 1 posto riservato a favore del coniuge e dei figli superstiti del personale delle Forze Armate e della Polizia; 11 posti riservati a favore degli appartenenti al ruolo di Maresciallo;
  • Corpo del Genio Aeronautico, 13 posti di cui: 1 posto riservato a favore del coniuge e dei figli superstiti del personale delle Forze Armate e della Polizia; 8 posti riservati a favore degli appartenenti al ruolo di Maresciallo;
  • Corpo di Commissariato Aeronautico, 5 posti di cui: 1 posto riservato a favore del coniuge e dei figli superstiti del personale delle Forze Armate e della Polizia; 3 posti riservati a favore degli appartenenti al ruolo di Maresciallo.

Bando Aeronautica Militare, requisiti e domanda

I candidati al ruolo di Ufficiale dell'Aeronautica Militare devono essere in possesso della cittadinanza italiana e di un diploma di geometra o perito industriale o di maturità scientifica (il titolo di studio specifico è indicato nel bando, in base alla posizione da ricoprire).

Oltre a ciò, è necessario aver sempre tenuto una condotta incensurabile e possedere il pieno godimento dei diritti civili e politici.

La domanda di partecipazione va trasmessa esclusivamente per via telematica, entro e non oltre il 7 gennaio 2020. Nella domanda i concorrenti devono indicare i propri dati anagrafici, le informazioni attestanti il possesso dei requisiti di partecipazione e i titoli che danno luogo a riserva o preferenza a parità di punteggio.

Reclutamento Aeronautica militare, le prove concorsuali

I candidati ammessi alla selezione dovranno affrontare le seguenti prove: due prove scritte, una di cultura generale e una di cultura tecnico-professionale (della durata di 6 ore l'una); valutazione dei titoli di merito; prova orale e accertamento della lingua inglese.

Solo i concorrenti che avranno superato le prove scritte saranno sottoposti ad accertamenti psicofisici e attitudinali.

Per le prove attitudinali è prevista una valutazione dell’efficienza fisica del candidato, la prova verterà nelle seguenti prove:

  • corsa piana 800 metri,
  • trazione alla sbarra;
  • addominali.

Gli accertamenti psicofisici verranno effettuati presso l'Istituto di Medicina Aerospaziale, mentre gli accertamenti attitudinali si svolgeranno presso il Centro di Selezione dell'Aeronautica Militare, ubicato nell'Aeroporto Militare di Guidonia di Roma.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!