Il Comune di Brescia ha indetto un nuovo bando pubblico volto all'assunzione di 10 unità di personale da inserire nel ruolo professionale di Assistente Sociale (Cat. D) a tempo indeterminato.

Il trattamento economico sarà costituito secondo i seguenti elementi fissi:

  • stipendio annuo tabellare, Euro 24.602,86;
  • indennità di comparto, Euro 622,80;
  • tredicesima mensilità, Euro 1.844,62.

Requisiti e modalità di presentazione

I candidati al concorso devono essere in possesso di una Laurea triennale in Scienze del Servizio Sociale o di Laurea specialistica in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali.

Oltre a ciò è richiesta la cittadinanza italiana, l'iscrizione all'Albo professionale degli Assistenti Sociali e il possesso della patente di guida categoria B. Le domande di partecipazione devono essere trasmesse online, entro e non oltre la mezzanotte del 16 marzo 2020.

Alla domanda in formato elettronico occorrerà allegare:

  • copia del propio documento d’identità in corso di validità;
  • scansione della ricevuta di pagamento della tassa di concorso.

Prove concorsuali

Il sopracitato concorso si articolerà sulla base di due prove scritte e una prova orale, la prima parte della prova scritta verterà in un questionario a risposta multipla a contenuto teorico; la seconda parte sarà a contenuto pratico, volta a verificare la capacità del candidato ad applicare le conoscenze teoriche e operare valutazioni nella soluzione di casi concreti consisterà nella elaborazione di studi di fattibilità relativi a progetti, interventi e scelte organizzative, individuazione di iter procedurali o percorsi operativi.

La prova orale consisterà in un colloquio volto ad accertare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la capacità di sviluppare ragionamenti complessi nell’ambito degli stessi; durante la prova orale è previsto l’accertamento della conoscenza della lingua inglese e della capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici comunali (software Microsoft Word, Excel, Outlook).

Le prove orali si svolgeranno in un'aula aperta al pubblico e la valutazione della prova orale sarà resa nota al termine di ogni seduta della commissione, il superamento di ciascuna prova concorsuale è subordinato al raggiungimento di un punteggio minimo pari a 21/30.

Tutti coloro che sono interessati a concorrere per uno dei posti messi a concorso sono invitati a consultare il bando presente nel sito ufficiale del Comune di Brescia, al fine di conoscere nel dettaglio i requisiti specifici e le prove concorsuali.

Segui la nostra pagina Facebook!