Con scadenza fissata fino 2 marzo 2020 è possibile prendere parte a due Concorsi Pubblici per la professione di educatore professionale e educatore ai servizi per la prima infanzia. I bandi verranno espletati presso il Consorzio Impegno Sociale di Cassina Rizzardi (Lombardia) e presso il Comune di Collegno (Piemonte). I vincitori dei concorsi potranno beneficiare di un contratto a tempo pieno e indeterminato. A seguire, le info e requisiti.

Selezione per sette educatori in provincia di Como

È stato promosso dal Consorzio Impegno Sociale di Cassina Rizzardi, in provincia di Como un nuovo concorso, per l'assunzione di sette posti di educatore professionale (categoria C) a tempo indeterminato e pieno.

Possono partecipare alla selezione i candidati con cittadinanza italiana o dell'Unione Europea, se in possesso di un Diploma di Laurea in Scienze dell'Educazione o di Educatore Socio pedagogico o altri titoli afferenti, tra cui un Diploma di Laurea professioni sanitarie (L/SNT2), con iscrizione all'albo professionale o elenchi speciale (se previsti). Ricordiamo che le domande di ammissione dovranno essere consegnate, entro il 2 marzo scegliendo uno dei seguenti modi: direttamente all'ufficio protocollo del Consorzio; a mezzo raccomandata o tramite PEC: impegnosociale1 @lamiapec.it.

Alle istanze devono essere corredate le ricevute comprovanti della tassa di 10,00.

Prove d'esame e di valutazione

Le prove d'esame saranno precedute da una prova preselettiva, mentre la prova scritta e orale verteranno sui seguenti argomenti: nozioni di disciplina del pubblico impiego e dell'ordinamento degli enti locali; metodologia rieducativa; conoscenza della struttura organizzativa riguardante le residenze per anziani e disabili.

Per ulteriori requisiti potete reperire il testo completo del concorso, visitando il sito istituzionale.

Piemonte: concorso per educatore servizi prima infanzia

Il Comune di Collegno, in provincia di Torino ha indetto un concorso, per la copertura con contratto a tempo indeterminato di un posto di educatore servizi prima infanzia. Gli aspiranti al concorso devono presentare specifica domanda di ammissione a mezzo procedura telematica, entro il giorno 20 febbraio prossimo.

Tra i titoli di studio è necessario aver conseguito una: laurea in scienze dell’educazione o un diploma di maestra scuola dell'infanzia o altri diplomi equivalenti, se conseguiti prima del 31 maggio 2017. Altresì sono ritenute idonee le lauree magistrali in scienze della formazione (durata quinquennale). Il testo integrale del bando è pubblicato nel sito del Comune di Collegno.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!