La Banca d'Italia ha recentemente pubblicato un bando di concorso relativo alla selezione di 105 unità da impiegare in varie posizioni professionali.

Le posizioni che si andranno a ricoprire saranno di natura sia tecnica che amministrativa e le risorse a tal proposito selezionate verranno assunte con un contratto a tempo indeterminato.

La ricerca è rivolta sia nei confronti di personale munito di titolo di laurea, sia nei confronti di personale in possesso del solo diploma di scuola superiore.

I posti messi a concorso per la Banca d'Italia

Come già precedentemente accennato, la ricerca è rivolta sia verso personale tecnico, sia verso personale amministrativo.

Per il profilo tecnico si ricercano:

  • 25 assistenti con orientamento nel campo dell'ICT1.

Per il settore amministrativo, invece, si selezionano:

  • 10 assistenti con orientamento in materie di natura economica,
  • 10 assistenti con orientamento in materie di natura giuridica,
  • 20 assistenti con orientamento in materie di natura statistica,
  • 40 vice assistenti munito di un diploma di scuola superiore.

Banca d'Italia, requisiti di partecipazione

Per poter partecipare alla selezione è necessario il possesso di determinati requisiti, tra cui:

  • titolo di studio, laurea o diploma, richiesto per la specifica posizione per la quale ci si candida, secondo quanto stabilito dal bando di concorso;
  • maggiore età;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
  • cittadinanza italiana o in un altro Paese dell'Unione Europea;
  • forum di diritti civili e politici;
  • non aver avuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere presso la Banca d'Italia.

I requisiti devono essere posseduti dal candidato entro la scadenza del termine previsto per la presentazione delle domande di partecipazione, ovvero il prossimo 7 aprile.

In ogni caso, Banca d'Italia si riserva la facoltà di verificarne l'effettivo possesso in qualsiasi momento.

Banca d'Italia, prove concorsuali e modalità di candidatura

Le prove concorsuali si svolgeranno a Roma e consisteranno in una prova scritta e in un orale, relativamente a materie indicate nel bando di concorso.

Lo scritto consisterà in tre quesiti a risposta sintetica e ad un elaborato in lingua inglese; la prova orale consisterà in un colloquio con il candidato sulle materie indicate nel bando.

Le domande di partecipazione dovranno tassativamente pervenire entro il 7 aprile e non saranno prese in considerazione domande pervenute oltre tale data.

La candidatura può essere trasmessa esclusivamente online, attraverso il form messo a disposizione appositamente sul sito di Banca d'Italia, sul quale è possibile reperire anche il bando di concorso, che i soggetti interessati alla partecipazione sono invitati a consultare con attenzione.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!