La città di Mondovì, in provincia di Cuneo, ha emanato un concorso per l'assunzione di un educatore di asilo nido, presso il dipartimento istruzione cultura sport assistenza. Lo stesso comune ha promosso un altro pubblico concorso per l'inserimento di un istruttore direttivo geologo, presso il dipartimento tecnico. I vincitori di entrambe le procedure verranno assunti mediante contratto a tempo pieno e indeterminato. La scadenza della domanda per ambedue i profili è fissata al prossimo 20 agosto 2020. Qualora il numero dei candidati ammessi superi le cento unità, la commissione potrà espletare una prova di preselezione.

Assunzione per un educatore di asilo nido

Per l'ammissione al concorso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o dell'Unione Europea;
  • Idoneità alla specifica mansione;
  • Laurea in scienze dell’educazione (indirizzo specifico per educatore dei servizi educativi per l’infanzia);
  • Diploma di maestra di scuola d’infanzia, magistrale o pedagogico;
  • Altri titoli afferenti, tra cui in Scienze dell'educazione e della formazione (conseguite dopo il 31/05/2017).

Invio della domanda

La domanda di partecipazione al concorso può essere trasmessa, da casella di posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: comune.mondovi @postecert.it, o mezzo raccomandata, entro il 20 agosto.

Ricordiamo che è prevista la tassa concorsuale di € 10,00.

Prove d'esame

Le prove d'esame saranno articolate in due test scritti e una prova orale. La prima prova scritta potrà consistere in un tema o in domande a risposta aperta o in una serie di quesiti a risposta sintetica. Mentre la seconda prova potrà essere costituita nell'elaborazione di un elaborato di contenuto teorico-pratico.

Infine, il colloquio o prova orale verterà sulle materie dei due precedenti scritti. Il testo integrale del concorso è pubblicato nel sito istituzionale della città di Mondovì, alla voce 'bandi di concorso'.

Bando per geologo

Oltre ai requisiti generali i partecipanti hanno conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento in Geologia;
  • Oppure, laurea specialistica in Scienze geologiche o equipollente;
  • Abilitazione all’esercizio della professione di geologo o geologo junior.

Domanda di ammissione

La domanda va presenta, entro il 20 agosto 2020 tramite PEC o a mezzo raccomandata.

Alla domanda è necessario allegare, la ricevuta della tassa di € 10,00.

Prova d'esame

Gli aspiranti candidati sono chiamati a sostenere tre prove: due prove scritte e una orale. Tutte le prove d’esame verteranno sulle seguenti discipline: geologia, geologia applicata, geomorfologia, sismologia, ecologia del paesaggio, valutazioni ambientali, geologia ambientale e altre nozioni come indicate nel bando originale. Per ulteriori informazioni è possibile reperire il testo integrale del concorso, visitando il sito del comune e selezionando la voce amministrazione trasparente - bandi di concorso.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!