Il Comune di Pianezza, appartenente alla Città Metropolitana di Torino, ha indetto un concorso pubblico per due posti di istruttore bibliotecario, da assegnare al settore servizi alla persona. Lo stesso ente comunale ha promosso un altro bando a favore di un istruttore amministrativo, da assegnare al settore affari generali. I vincitori di ambedue le selezioni beneficeranno di un contratto a tempo pieno e indeterminato. Per quanto concerne gli esami, gli aspiranti candidati saranno chiamati a sostenere una prova preselettiva consistente in quesiti a risposta multipla; una prova scritta teorica dottrinale avente domande a risposta sintetica; una prova teorico pratica, che si baserà principalmente sulla predisposizione di un atto amministrativo e una prova orale che verterà sulle materie oggetto del concorso.

Ricordiamo che la scadenza delle istanze per entrambe i concorsi è fissata al 7 settembre 2020.

Selezione per due bibliotecari

Per presentare la propria candidatura è richiesta la cittadinanza italiana o dell'Unione Europea e non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione. Inoltre è necessario essere in possesso dell'idoneità fisica alla mansione e aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

  • Attestato di Qualificazione/Specializzazione Professionale di Bibliotecario o di AiutoBibliotecario;
  • Oppure, Laurea magistrale o specialistica in Archivistica e biblioteconomia;
  • Altri titoli equipollenti, tra cui una Laurea in Conservazione dei beni culturali;
  • Altresì, Diploma di Laurea triennale in Beni Culturali.

Come presentare la domanda

Gli aspiranti al concorso devono presentare la domanda di ammissione esclusivamente a mezzo procedura telematica, utilizzando il form presente nel sito del comune, entro il 7 settembre prossimo.

Alla domanda di partecipazione deve essere allegata, la ricevuta del versamento di 10 euro. Per altre informazioni è possibile reperire il testo integrale del concorso, visitando il portale istituzionale del Comune di Pianezza - amministrazione trasparente - bandi e concorsi.

Assunzione per un istruttore amministrativo

Oltre ai requisiti generali stabiliti dalle legge, è necessario il possesso di un diploma di maturità quinquennale di scuola secondaria superiore di secondo grado.

Invio della domanda

L'istanza deve essere consegnata, entro il prossimo 7 settembre unicamente online, connettendosi nel sito di suddetto ente comunale.

La partecipazione al concorso necessita del pagamento della tassa di 10 euro. Si ricorda che il bando è pubblicato sul sito internet del comune, alla voce "bandi di concorso".

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!