Il Comune di Balvano in provincia di Potenza (Basilicata) ha indetto tre concorsi. Le procedure concorsuali sono rivolti ai candidati in possesso di un diploma di maturità. Le domande di ammissione potranno essere inoltrate fino al prossimo 30 dicembre 2020.

Assunzioni a Balvano: posti disponibili e requisiti generali

I posti messi a bando sono complessivamente cinque così suddivisi: due posti di istruttore contabile con contratto a tempo indeterminato e parziale (50%), posizione economica C1; due posti di istruttore di vigilanza con contratto a tempo indeterminato e parziale (50%), posizione economica C1; un posto di istruttore amministrativo con contratto a tempo pieno e indeterminato, posizione economica C1, riservato ai dipendenti a tempo pieno e indeterminato del Comune di Balvano, appartenenti alla categoria B.

I candidati, in possesso di un diploma di maturità, interessati a partecipare alle procedure concorsuali dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea ;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età di almeno 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti;
  • non essere stati licenziati, dispensati o destituiti da un impiego presso una Pubblica Amministrazione:
  • conoscenza della lingua inglese;
  • uso delle apparecchiature informatiche più diffuse e delle loro applicazioni.

I requisiti specifici

Inoltre, è richiesto ai candidati anche il possesso di alcuni requisiti specifici.

In particolare, per la figura professionale di istruttori di vigilanza si richiedono: possesso delle patenti A e B; possesso dei requisiti necessari per il conferimento della qualità di Agente di pubblica sicurezza; possesso del diploma di maturità.

Per la figura professionale di istruttore contabile si richiede il possesso del diploma di Ragioniere o laurea in Economia e Commercio o titolo di studio equipollente.

Per la figura professionale di Istruttore amministrativo si richiede di essere già dipendenti del Comune di Balvano e appartenenti alla categoria B.

Le prove e come inviare la propria domanda

Le prove selettive saranno tre ovvero una prova scritta, una orale e una teorica pratica. Infine, si precisa che lo domande d'ammissione ai concorsi potranno essere presentate nelle seguenti modalità: direttamente all’Ufficio del Protocollo del Comune di Balvano; a mezzo raccomandata A/R, indirizzata al Comune di Balvano, Piazza Cavour, Balvano; a mezzo Pec all’indirizzo dell'Ente.

Segui la nostra pagina Facebook!