È stato integrato e rettificato il bando 2021 per la selezione dei volontari del Servizio Civile da impiegare nei differenti progetti proposti da enti e associazioni. I giovani con il Servizio Civile universale dedicaranno alcuni mesi della propria vita al volontariato. Il Servizio Civile è un'occasione di crescita e formazione non solo personale ma anche e soprattutto professionale. Lo scorso 21 dicembre c'è stata un'integrazione dei posti messi a bando: si è passati da 46.891 a 55.793 (con un'aumento di 8.902 posti).

Il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione è fissato per le ore 14:00 del 15 febbraio 2021 (inizialmente fissata al giorno 8 febbraio).

I settori di intervento dei progetti presentati in Italia e all’estero impegneranno i giovani in differenti aree che vanno dall'assistenza, all'agricoltura, passando per la promozione della pace tra i popoli, della non violenza e della difesa. I progetti presentati con annesso numero di volontari richiesti potranno essere consultati nell'apposita sezione del sito internet del Servizio Civile.

Come inviare domanda di partecipazione al Servizio Civile

Le domande di partecipazione al Bando del Servizio Civile potranno essere inviate dai giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. I giovani interessati a presentare la domanda di partecipazione dovranno farlo esclusivamente attraverso la sezione dedicata del sito del servizio civile, dove sarà possibile scegliere il progetto al quale partecipare.

I progetti presentati hanno una durata tra 8 e 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia. Gli aspiranti potranno scegliere tra l'elenco dei progetti, tramite la funzione "Scegli il tuo progetto in Italia" e "Scegli il tuo progetto all'Estero".

Trattamento economico dei volontari

Ai giovani volontari selezionati (le selezioni avverranno sulla base dei titoli posseduti, dove ogni titolo aggiuntivo aumenta il punteggio e sulla base del colloquio orale) per lo svolgimento di un progetto del Servizio Civile spetterà un compenso economico pari a € 14,65 netti giornalieri, per un totale € 439,50 netti mensili (in precedenza, il compenso economico era pari a 433.80 euro netti al mese).

Il pagamento avverrà in modo forfettario per complessivi trenta giorni al mese per la durata prevista del progetto (ossia a seconda del progetto 8 o 12 mesi), a partire dalla data di inizio. I compensi potranno essere accreditati su conto corrente, su conto deposito (bancario/postale) o anche carte prepagate purché munite di codice Iban e intestate al giovane che svolge il Servizio Civile.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!