La Banca d'Italia sta raccogliendo le candidature di coloro che intendono partecipare alla procedura di selezione per il reclutamento di 105 unità di personale da impiegare come assistenti e vice assistenti dell'area operativa.

Nello specifico, i 105 posti saranno così ripartiti: 65 per personale laureato da impiagare nel ruolo di assistenti tecnici e amministrativi e 40 diplomati, da assumere come vice assistenti amministrativi.

Coloro che sono interessati a partecipare alla selezione, hanno ancora una settimana di tempo per farlo: il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato al prossimo 9 marzo.

Modalità di candidatura

Coloro che sono in possesso dei requisiti e dei titoli di studio richiesti dall'articolo 1 del bando di concorso e variabili a seconda della posizione professionale per la quale ci si candida, dovranno inviare telematicamente la propria richiesta di partecipazione.

Per farlo, sarà necessario utilizzare il form appositamente predisposto sul sito web di Banca d'Italia, in quanto non saranno prese in considerazione domande pervenute con modalità differenti. Ogni partecipante potrà concorrere per un solo profilo: in caso di presentazione di più domande, verrà considerata soltanto l'ultima pervenuta.

Prove previste per il profilo da assistente

Per il profilo da assistente laureato, l'iter di selezione sarà formato da una prova scritta e da una orale.

La prova scritta sarà costituita da tre domande con risposta sintetica e di un elaborato in lingua inglese; la durata della prova sarà stabilita dalla Commissione e potrà essere di un massimo di quattro ore. Nella valutazione dei quesiti si terrà conto di:

  • conoscenze tecniche;
  • capacità di sintesi;
  • chiarezza espressiva;
  • capacità di argomentare.

La prova orale consisterà, invece, in un colloquio su materie indicate nel programma e in una conversazione in lingua inglese.

I risultati delle prove saranno resi disponibili sul sito web di Banca d'Italia.

Prove d'esame per le posizioni da diplomato

Coloro che concorrono per il profilo da vice assistente amministrativo, dovranno sostenere un questionario composto da domande a risposta multipla, relativamente alle discipline indicate nel bando di concorso, per il quale avranno a disposizione 100 minuti.

Il test sarà svolto in forma anonima e corretto con l'ausilio di strumento informatici.

La prova orale consisterà in un colloquio e in una conversazione in lingua inglese; durante il colloquio potranno essere discussi con il candidato anche casi pratici. Anche in questo caso, i risultati delle prove saranno pubblicati sul sito web della Banca d'Italia.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!