Il calciomercato ha chiuso i battenti il 31 agosto alle ore 23:00, ma in realtà ci sono ancora varie trattative in corso a causa del prolungamento della sessione estiva, deciso dalla Figc per le squadre ripescate. Per loro il calciomercato si conclude il 20 settembre. Nel girone C di Lega Pro sono le due siciliane Messina e Catania e la pugliese Monopoli ad avere questa possibilità.

Quindi, tutte le altre società possono definire degli accordi sono con queste (oppure con altre coinvolte nel calcioscommesse che abbiano ottenuto la proroga). Al momento la rosa del Lecce è la seguente:

Portieri: Filippo Perucchini, Marco Bleve, Massimiliano Benassi.

Difensori: Francesco Cosenza, Alessandro Camisa, Gianluca Freddi, Nicolò Gigli, Giuseppe Abruzzese, Matteo Legittimo, Matteo Liviero, Francesco Lo Bue, Andrea Beduschi, Sedrick Kalombo.

Centrocampisti: Giuseppe De Feudis, Sergio Suciu, Matteo Pessina, Stefano Salvi, Romeo Papini, Balint Vecsei, Franco Lepore, Juan Surraco, Marco Rosafio.

Attaccanti: Alessandro Carrozza, Abdou Doumbia, Davis Curiale, Abou Diop, Davide Moscardelli.

Possibili cambiamenti:

Proprio il Monopoli, però, potrebbe modificare la rosa salentina. La squadra pugliese, infatti insiste per avere Giuseppe Abruzzese e gli acquisti dell'ultimo giorno di calciomercato, di Camisa e Freddi, fanno intuire che sarà proprio lui a poter partire. Tra i centrali di difesa, infatti, il Lecce vanta già nomi di tutto rispetto: Freddi, Camisa, Cosenza, Gigli.

I migliori video del giorno

Abruzzese potrebbe partire. La difficoltà sta nel fatto che il difensore ha uno di quei contratti considerati alti per la categoria e allora si starebbe pensado ad una cessione in prestito, con sostegno del Lecce nell'ingaggio (una formula simile a quella della cessione di Della Rocca al Rimini).

Altra possibile partenza sugli esterni: Liviero e Lo Bue dovrebbero essere i titolari, con Legittimo, Beduschi e Kalombo pronti a sostituirli. Anche qui in 5 per due posti, sembrano troppi. Se dovesse partire qualcuno, questo sarebbe Kalombo.

A centrocampo, con De Feudis, Papini e Suciu possibili titolari nei ruoli di centrali, ci sono anche Salvi, Pessina e Lepore pronti a subentrar loro, mentre sulla trequarti ci sono ben tre calciatori per un solo posto: Surraco, Vecsei e Rosafio. Qui si apre una piccola parentesi: Asta sta ancora pensando di poter schierare la squadra con il 4-2-3-1 in caso di necessità? Se così fosse, Rosafio sarebbe molto utile, perché è un esterno (così come lo sono Doumbia e Carrozza), altrimenti il giovane attaccante potrebbe essere ceduto in prestito, perché con il 4-3-1-2 sarebbe chiuso da Surraco e Vecsei, rischiando di non trovare spazio.

In attacco, spazio alla coppia Curiale- Moscardelli, con Diop prima scelta, ma anche Doumbia e Carrozza potrebbero ricoprire i ruoli di prima punta. Per quest'ultimo la sensazione è che resti, come vi avevamo anticipato.

Dunque, il cambio di modulo c'è stato, ma si potrebbe lasciare ancora aperta la porta dei tre trequartisti, solo in caso di necessità. Due opzioni tattiche, nel corso della stagione possono essere utili.