Il Lecce e la sua campagna abbonamenti hanno superato record su record, grazie alle 6.681 tessere sottoscritte. Ma da quanto non si vedevano tanti spettatori abbonati in una squadra di Lega Pro? Abbiamo studiato gli ultimi cinque anni di abbonamenti in tutte le squadre di Lega Pro, per avere un termine di paragone in un lasso di tempo ampio e cercare di capire quanto questo dato possa essere considerato "storico" per il Lecce e per tutto il campionato di Lega Pro.

Dando uno sguardo all'ultimo anno calcistico, il record di abbonamenti dell'intera Lega Pro (calcolando, ovviamente, tutti e tre i gironi) è stato del Novara, con 3.140 tessere sottoscritte: dato non solo superato, ma anche doppiato dagli abbonamenti del Lecce.

Nella stagione 2013- 2014, il record si registrò nel girone B: 4.736 abbonamenti per la Salernitana. Seconda posizione, in questa speciale classifica, per il Vicenza, che in quell'anno raggiunse 4.026 tessere sottoscritte. Numeri più alti di quelli del Novara, ma comunque molto al di sotto, anche questi, dei 6.681 abbonamenti del Lecce.

Nella stagione ancora precedente, 2012- 2013, il Lecce raggiunse 2.878 abbonamenti (secondo in tutto il campionato), mentre il record di tessere fu del Perugia, con 3.047. Nella stagione 2011-2012 il record di abbonamenti dell'intera Lega Pro fu della Triestina: 2.951.

Insomma, da quattro anni a questa parte nessuno si è lontanamente avvicinato ai numeri fatti registrare dai tifosi del Lecce, che hanno accolto di buon grado l'appello della società giallorossa di riempire lo stadio "Via del Mare" a sostegno della propria squadra.

I migliori video del giorno

Per trovare un dato simile a quello del Lecce in Lega Pro, bisogna tornare indietro di ben cinque anni, quando il Verona, nel 2010- 2011, realizzò 7.958 abbonamenti.

"Tana dei lupi" da record!

Dunque, il Lecce ha fatto tornare in Lega Pro uno stadio pieno di tifosi ed entusiasmo. Non più semideserto, come siamo abituati a vedere nelle categorie inferiori. La nuova società ha colpito subito i tifosi salentini che hanno voluto ringraziarla per lo sconto sugli abbonamenti, sottoscrivendone tanti.

Come lo stesso Liguori ha affermato su Facebook "il popolo leccese ha risposto alla grande". Ci sono le condizioni che al "Via del Mare" possano essere sempre raggiunti 8-9.000 spettatori. Ora tutti attendono che la squadra risponda bene e si faccia valere sul campo e c'è molta attesa per vedere all'opera i nuovi arrivati. Tutto è pronto per il debutto e il "Via del Mare" si prepara ad essere, molto probabilmente, lo stadio con più tifosi della Lega Pro.