Doumbia quasi certamente sarà un calciatore del Lecce anche per il prossimo campionato. Non è solo un calciatore sotto contratto che ha l'obbligo di restare nel caso non si trovi l'occasione in un'altra squadra, ma è anche un attaccante che piace molto a mister Padalino. Si può dire che, per le condizioni che si sono create al momento, Doumbia resterà al Lecce. È chiaro che negli ultimi giorni di mercato, tutto può succedere e le cose possono cambiare davanti ad un'offerta importante.

Sembra, però, veramente molto difficile che l'attaccante possa cambiare casacca negli ultimi giorni di mercato, anche perchè il Lecce non sta cercando nessun attaccante esterno, ma solo una punta centrale per completare la rosa.

La sensazione è che, il pacchetto offensivo dei salentini sarà composto dagli esterni: Vutov, Doumbia, Pacilli e Torromino, dall'attaccante centrale Caturano e dall'altra punta centrale che dovrebbe arrivare dal mercato. Anche in questo caso il condizionale è d'obbligo. Infatti, se il Lecce non dovesse trovare l'occasione giusta sul mercato, potrebbe anche chiudere così il mercato, con Torromino che, eventualmente, potrebbe adattarsi al ruolo di prima punta nel tridente.

Drudi completa la difesa

Il nuovo arrivo in difesa, si chiama Drudi e giunge dalla Sambenedettese a titolo definitivo. Sarà lui il quarto centrale di difesa, che completerà il pacchetto arretrato assieme a Cosenza, Giosa e Freddi. In uscita, invece, Camisa e Vinetot. Per entrambi, si prospetta una cessione in Lega Pro. Sulle fasce, in difesa, il Lecce può contare su Ciancio, Vitofrancesco, Contessa e sul giovane Morello.

I migliori video del giorno

Completato anche il centrocampo con l'arrivo di Tsonev che va a sostituire il partente De Feudis. Arrigoni parte in netto vantaggio per il ruolo di centrale, con Tsonev pronto a subentrare; sugli interni, spazio a Mancosu, Lepore, Maimone e Fiordilino. In attacco, come detto, si attende l'occasione giusta. Intanto, i giallorossi continuano la preparazione in vista del debutto in campionato previsto per domenica alle 16.30 sul campo del Monopoli. Padalino sa che il Monopoli visto in coppa, che ha perso per 5-1 con la Virtus Francavilla è ben diverso da quello che si vedrà in campionato, per questo sta preparando attentamente il match e ha fatto svolgere alcune sedute a "porte chiuse" alla sua squadra. #Calciomercato #Serie C #Sport Lecce