Il pubblico salentino ci sará anche a 650 km di distanza, nel match contro il Siracusa. Ci sará e si fará vedere dai propri beniamini in campo, ma soprattutto si fará sentire in uno stadio che di norma ha circa 2.000- 2.500 spettatori. Infatti, non saranno pochissimi, come qualcuno immaginava, i tifosi giallorossi che seguiranno la squadra in questa lunghissima trasferta. Vi diamo in eclusiva il dato ufficiale e definitivo dei biglietti venduti alle ore 19, cioè il momento della chiusura dei botteghini per il settore ospiti: ben 52 biglietti. Si attendevano al massimo 30-40 supporters e invece la risposta è stata superiore, a conferma che il pareggio in casa contro la Casertana non ha scalfito l'entusiasmo attorno al Lecce.

Rapportato alla distanza, enormemente maggiore, il dato dei biglietti venduti è paragonabile ai 500 di Monopoli o ai 538 di Melfi.

Le squadre si preparano al match

Il Siracusa ha pareggiato 2 gare e ne ha perse 3, dunque non ha ancora vinto in campionato. Anche se è in penultima posizione, in realtá la squadra è ultima per numero di punti conquistati, perchè il Catania, attualmente ultimo, ha conquistato 6 punti in campionato. Il Siracusa ha difficoltá soprattutto in difesa, poichè ha subito ben 8 reti in 5 gare, praticamente quasi 2 a partita. Il Lecce, dal canto suo, potrebbe proporre un massiccio turn over. Scalpitano Fiordilino, Tsonev e Vutov, tutti possibili titolari nella prossima gara.

L'allenatore Padalino vorrebbe un Lecce che creasse più occasioni rispetto alla gara contro la Casertana, nella quale soprattutto il centrocampo è sembrato molto stanco.

I migliori video del giorno

Ecco perchè, non è escluso un centrocampo "rivoluzionato" con il solo Arrigoni confermato in cabina di regia e poi Tsonev al posto di Mancosu e Fiordilino al posto di Lepore, pronti a giocare da interni. Difficile, invece, che Vutov possa essere schierato dal primo minuto, poichè, viste le ottime prestazioni, cambiare il tridente Torromino- Caturano- Pacilli al momento appare molto difficile. Pacilli è stato uno dei migliori in campo per il Lecce contro la Casertana. In ogni caso, il giovane bulgaro potrebbe essere impiegato a partita in corso. #Serie C #Sport Lecce