5

La Fiera "Promessi Sposi" di Galatina si ripete: boom di visitatori, con il picco massimo che si attende proprio per oggi, domenica 9 ottobre. Giá nei giorni scorsi, comunque, sono stati tanti i curiosi che hanno voluto visitare la Fiera, la quale continua ad essere un punto di riferimento per molte coppie. Tante aziende, salentine e non, hanno allestito stand curati nei minimi dettagli all'interno del Salone. Gli imprenditori si ritengono abbastanza soddisfatti e credono che si possa fare ancora meglio. "Tanta gente e molti curiosi, speriamo si possano tramutare in affari" ci dice Antonio; gli fa da eco Mauro: "quest'anno é la prima volta che vengo in fiera e ho notato molto interesse".

Comincia con i migliori auspici, dunque, il quarto giorno della Fiera, che ha aperto i battenti giovedí 6 ottobre. 

27esima edizione per "Promessi Sposi"

Il Salone é arrivato alla 27esima edizione. Anche il tempo incerto di questi giorni sul Salento, ha spinto molti visitatori a concedersi una passeggiata tra i vicoli dell'immensa Fiera, divenuta ormai tra le più importanti d'Europa. Per oggi, domenica 9 ottobre, il salone fieristico puó essere visitabile sia in mattinata (dalle ore 9 alle ore 13) che nel pomeriggio (dalle 16 alle 21:30). Insomma, orari molto comodi, per le migliaia di visitatori.

Tutto per il vostro matrimonio

Nel Salone, si potrá assistere all'esposizione non soltanto di abiti nuziali, ma anche a quella di fiori, oggettistica utile, varietá dei confetti, ecc.

I migliori video del giorno

Non solo visitatori salentini, ma anche turisti che dopo aver ammirato le bellezze salentine, hanno fatto una passeggiata nel Salone. Sará possibile anche prenotare la location del proprio Matrimonio o prenotare il viaggio di nozze, tra tantissime mete proposte dagli operatori del settore. Inoltre, si potrá sognare nell'allestimento della propria casa, con tanti stand appositi. Si tratta, dunque, di un Salone che continua ad avere un seguito importante ed é senza dubbio una buona possibilitá per le aziende salentine e non, di mettersi in mostra e di investire nel loro settore che sembra essere in crescita.