La Lega Pro è diventata una competizione molto difficile, soprattutto negli ultimi anni. Tante le sorprese, di campionato in campionato, che rendono questa una delle competizioni più imprevedibili. Dopo ben 13 giornate giocate, in pochissimi avrebbero scommesso sul primo posto della Juve Stabia, che pure è prima a più 3 punti dalle "big" Lecce e Foggia, partite con i favori del pronostico. A far compagnia alle due pugliesi, c'è pure il Matera di Auteri. Nell'ultima giornata tutte e quattro le prime della classe non sono riuscite a portare a casa il bottino pieno: il Lecce ha pareggiato in casa contro il Cosenza; il Matera è stato fermato sullo 0-0 da una delle squadre più in forma del momento: il Fondi; la Juve Stabia ed il Foggia hanno pareggiato in trasferta rispettivamente contro Casertana e Paganese.

Diverse squadre in grande crisi

Tra le prime della classe, quelle più in difficoltà sono senza dubbio Lecce e Foggia, che hanno conquistato 6 punti nelle ultime 5 gare: una media quasi da squadre di zona retrocessione. Meglio il Matera, con 11 punti messi in saccoccia su 15 e la Juve Stabia che ha totalizzato 13 punti. Ma non sono soltanto Lecce e Foggia le squadre in crisi negli ultimi turni. Tra le squadre più in difficoltà ci sono: Paganese e Cosenza (4 punti su 15 a testa), Akragas 3 punti, Taranto e Catanzaro 2 punti e Reggina 1 punto. Proprio la squadra tarantina potrebbe cambiare allenatore, secondo le ultime indiscrezioni. Dopo la sorprendente sconfitta subita in casa contro la Virtus Francavilla per 3-2, la società starebbe pensando di sollevare Prosperi dall'incarico.

I migliori video del giorno

Torna Davide Dionigi in Lega Pro?

Le voci parlano insistentemente di un esonero che arriverebbe nella stessa giornata di martedì per Fabio Prosperi. Il tecnico, dopo aver sostituito Papagni lo scorso 9 ottobre, ha conquistato soltanto 2 punti su 18 totali. Un bottino troppo magro che già aveva fatto vacillare la sua posizione nelle scorse settimane. Situazione che si è ancora di più complicata dopo il ko subito contro la Virtus Francavilla. Al suo posto potrebbe arrivare Davide Dionigi sulla panchina rossoblù. Per Dionigi si tratterebbe di un ritorno a Taranto, ma se non dovesse andare in porto la trattativa con lui, potrebbe essere Nicola Legrottaglie il sostituto di Prosperi.