Il calciomercato di Lega Pro [VIDEO] è ormai alle porte e tra qualche giorno si inizieranno le trattative vere e proprie che poi porteranno agli stravolgimenti delle rose. Ma qual è al momento la squadra del girone C che ha un valore di mercato più alto? A rispondere sono gli esperti di mercato del sito transfermarkt.it i quali hanno fatto una vera e propria classifica del girone con i valori completi delle rose. Ogni calciatore ha un valore di mercato e la somma di tutti i valori crea il valore della rosa.

La classifica dei valori delle squadre

Partendo dagli ultimi posti, la rosa con meno valore sul mercato secondo il sito transfermarkt.it è la Vibonese, con un valore complessivo di 1,88 milioni (72 mila euro il valore medio a giocatore); al penultimo posto il Fondi che però in classifica è ottavo e sta sorprendendo tutti con risultati di prestigio, il quale ha una rosa dal valore di 1,95 milioni (78 mila euro valore medio a giocatore).

Sempre in "zona retrocessione" il Taranto con 2,23 milioni (93 mila), l'Akragas con 2,40 milioni (89 mila), la Casertana con 2,40 milioni (92 mila) ed il Siracusa con 2,43 milioni (93 mila).

A metà classifica, invece, si piazzano Paganese con 2,48 milioni (95 mila), Catanzaro 2,55 milioni (128 mila), Virtus Francavilla con 2,58 milioni (99 mila), Melfi con 2,65 milioni (95 mila), Monopoli con 2,75 milioni (110 mila). Tra queste, sorprende la Virtus Francavilla che in classifica è sesta, in posizione nettamente migliore rispetto a quella di questa speciale classifica (dove è dodicesima), mentre delude il Catanzaro, tredicesimo nella classifica delle rose più costose ed ultimo nella classifica in campionato.

Nella parte alta della classifica si piazza il Messina, decimo con una rosa dal valore di 3,13 milioni ed una media di 95 mila euro a calciatore; poi la Reggina è a 3,28 milioni ottava in classifica con una media di 117 mila euro a calciatore.

Al settimo posto la Fidelis Andria (3,40 milioni e 126 mila di media) superata dal Cosenza (3,85 milioni e 143 mila). Al quinto posto si piazza la Juve Stabia con 3,90 milioni (163 mila) e al quarto il Matera con una rosa dal valore di 4,50 milioni ed una media di 188 mila euro a calciatore.

Sul podio, si piazza il Foggia al terzo posto con un valore di 4,95 milioni ed un costo medio di 206 mila. Al secondo posto c'è il Lecce, con 5,65 milioni mentre al primo c'è il Catania con 5,73 milioni. C'è una differenza però tra Lecce e Catania: la squadra salentina [VIDEO] ha 26 calciatori in rosa con un valore medio di 217 mila euro (il più alto dell'intero girone) e superano il Catania che ha 29 calciatori ed un valore medio di 197 mila.