E' una delle gare più difficili che il Lecce ha dovuto affrontare fino a questo momento. Non soltanto per la caratura della squadra avversaria, che si sta ponendo come una delle outsider del campionato, ma anche perchè un derby può sempre essere imprevedibile. Stiamo parlando della trasferta di Andria, che i giallorossi giocheranno sabato pomeriggio. Sabato il Lecce affronterà la Fidelis Andria al "Degli Ulivi" e proverà a portare a casa punti importanti. Da qualche ora è iniziata la prevendita e i primi dati parlano di 21 biglietti venduti per i tifosi del Lecce alle ore 10 del martedì mattina. Inutile dire che si tratta di primissimi numeri e quindi poco indicativi, ma la speranza è che si possa ampiamente superare il numero dei 110 tifosi circa dello scorso anno.

Lecce: Doumbia o Torromino in attacco?

Il Lecce potrebbe riproporre il tridente composto da Pacilli, Torromino e Caturano in attacco. Le due bocciature consecutive per gli esterni giallorossi, Pacilli e Torromino, sono state molto pesanti, tanto che l'ex Crotone è sembrato molto nervoso nello spezzone di gara che ha giocato contro la Paganese. Adesso Padalino deve stare molto attento a non rovinare gli equilibri della squadra. Doumbia ha comunque confermato di essere in ottima forma e quindi al momento la soluzione più probabile è che proprio lui possa scendere in campo dal primo minuto al fianco di Caturano.

E dall'altro lato? Tante soluzioni: Pacilli può tornare titolare, oppure Vutov che si è ben comportato contro il Messina, oppure ancora Lepore che nell'ultima gara in quella posizione ha realizzato una doppietta fondamentale per i 3 punti.

I migliori video del giorno

Insomma, l'imbarazzo della scelta per mister Padalino che alla fine potrebbe sorprendere tutti, così come è accaduto a Messina, schierando la squadra con un insolito 4-2-4. A centrocampo, possibile l'utilizzo dal primo minuto del giovane bulgaro Tsonev: scalpitano anche Fiordilino ed Arrigoni, mentre Maimone non dovrebbe essere tra i titolari. Certa la presenza di Mancosu nel ruolo di interno. Difesa praticamente già scelta: Vitofrancesco, Giosa, Cosenza, Ciancio. #Fidelis Andria- Lecce #Serie C