Nel prossimo #Calciomercato di gennaio, si attende un giro di attaccati incredibile che vede molti bomber pronti a cambiare casacca. Vi abbiamo parlato nei giorni scorsi di attaccanti del calibro di Evacuo, Donnarumma, Di Piazza, Pozzebon, Calil che, almeno sulla carta, potrebbero cambiare maglia. Adesso, in questo grande giro di attaccanti, pare che si sia inserito un altro nome che lo scorso anno ha fatto tanto bene in Lega Pro: Giuseppe Caccavallo. Secondo le ultime indiscrezioni, riportate da Tuttosalernitana, la Juve Stabia avrebbe adocchiato l'estroso attaccante che ha giocato nel Lecce e nelle Paganese, tra le altre. Caccavallo potrebbe essere l'oggetto dei desideri della squadra del Presidente Maniello che nei prossimi giorni, da quanto trapela, potrebbe incontrare il procuratore dell'attaccante.

Sempre restando in tema di attaccanti, nei giorni scorsi pare che ci siano stati contatti tra Parma e Matera per quanto riguarda un possibile scambio di bomber: Evacuo, che in una recente intervista si è lamentato del poco utilizzo nella squadra emiliana, potrebbe arrivare in lucania, mentre sarebbe Saveriano Infantino a fare la strada inversa, andando a giocare nel Parma. Al momento non c'è nulla di concreto, ma l'idea potrebbe anche realizzarsi in fase di mercato. Allo stesso tempo, il Parma starebbe cercando un esterno offensivo e Andrea Russotto del Catania è sul taccuino del direttore sportivo degli emiliani. Russotto è in uscita da Catania e quindi potrebbe essere una soluzione adeguata quella del trasferimento al Parma.

Altre trattative di Lega Pro

Il Lecce è propenso a cedere entrambi i portieri.

I migliori video del giorno

Bleve potrebbe andare a giocare in prestito, mentre trapelano voci di un possibile ritorno al Torino del portiere Lys Gomis. Il portiere senegalese non ha convinto e il Lecce potrebbe rispedirlo alla società che detiene il suo cartellino. Il Catania cerca con insistenza un bomber e il primo nome della lista resta l'attaccante Demiro Pozzebon, attualmente in forza al Messina. #Serie C #Sport Lecce