Il Lecce perde a Foggia e delude i propri tifosi. In 800 si erano presentati allo 'Zaccheria' per sostenere la squadra giallorossa. Un esodo che purtroppo non ha portato i risultati sperati. Anzi, il risultato è difficile da digerire: 3-0 per il Foggia e un Lecce inconsistente, impalpabile, senza idee.

Per i tifosi, il principale responsabile della situazione è mister Padalino. Raramente a Lecce c'era stata quasi l'unanimità attorno ad un'idea: si chiedono le dimissioni (o l'esonero) di Padalino. Alcuni tifosi si erano già lamentati della conduzione tecnica della squadra già tempo addietro, ma ieri anche i più moderati hanno criticato il mister chiedendo il suo esonero a gran voce.

Un feeling, quello tra la tifoseria leccese e Padalino che in realtà non è mai nato, ma che si è totalmente spezzato quando ieri il mister, sorridendo a fine gara, ha abbracciato i calciatori del Foggia: i tifosi hanno visto questa scena come mancanza di rispetto nei loro confronti.

L'incontro tra mister e società

Le indicazioni dei tifosi, però, non saranno seguite dalla società. I dirigenti dell'Unione Sportiva Lecce incontreranno Padalino nel pomeriggio e cercheranno di fare il punto della situazione: si cerca di capire se le motivazioni sono rimaste intatte e se c'è ancora feeling tra dirigenza e guida tecnica. La società, quindi ha intenzione di fare da scudo e difendere l'operato del mister.

Le notizie che in questi giorni stanno parlando di nuovi mister vicini al Lecce, lasciano il tempo che trovano.

I migliori video del giorno

Da De Zerbi (che non può neanche allenare un'altra squadra in questa stagione) a De Canio, si tratta di nomi altisonanti fatti per creare un clima rovente attorno all'allenatore ma al momento il Lecce non ha contattato nessuno e vuole continuare a dare fiducia al mister. L'unica possibilità è che l'allenatore foggiano possa dimettersi: soltanto in quel caso i dirigenti giallorossi si guarderanno attorno. La situazione purtroppo è difficile e se Padalino (come sembra) dovesse restare al Lecce, domenica si avrà un clima per niente semplice al "Via del mare". #Serie C #Sport Lecce