Missione in Salento per la bella Veronica del programma televisivo '#Le Iene', a dimostrazione che sono tempi difficili anche per gli eredi. La storia che viene raccontata è incredibile ed ha come protagonista Luigi Marzo, un pensionato di 76 anni di San Pietro in Lama piccolo comune a pochi km da Lecce.

Il pensionato ha ereditato dalla defunta sorella una masseria con tredici ettari di terreno, comprendente una casa colonica un capannone e una struttura in rustico. La zona si trova sulla strada che da Villa Convento arriva a Novoli, altro piccolo centro nel leccese, e poteva considerarsi una fortuna se l'uomo non avesse scoperto che un gruppo di rom ha occupato abusivamente la sua proprietà.

Come non bastasse gli abusivi stanno riducendo la masseria in un vero e proprio letamaio. Il povero Luigi ha provato ad entrare nella sua proprietà, cercando anche di venire incontro alle esigenze di un uomo che si era stabilito lì con i suoi figli, concedendogli la possibilità di restare in attesa di un'altra sistemazione.

Alla fine l'anziano erede si è rivolto alle istituzioni denunciando gli abusivi e rivendicando a gran voce i suoi sacrosanti diritti, ma l'appello è rimasto inascoltato. In un'altra occasione i rom hanno provocato un black out sulla tangenziale in quanto si erano allacciati alla rete elettrica per alimentare la tv satellitare.

La masseria sta cadendo a pezzi

Un vero e proprio incubo, quello che sta vivendo l'anziano uomo. A tutto questo va aggiunto lo stato di degrado in cui si trova la masseria per la sporcizia e l'immondizia che si trova dappertutto.

I migliori video del giorno

Avanzi di cibo, padelle e pentole sudice ed i bambini che vagabondano pericolosamente all'interno di una struttura che sta cadendo a pezzi.

Ma c'è di più. Uno dei rom ha riferito al legittimo proprietario che quella masseria l'aveva acquistata per poco più di 4mila euro da altri rom abusivi ed ha concluso dicendo che quella era casa sua e quindi ad andare via non doveva certamente essere lui. Insomma, a quanto pare, non si riesce a trovare una soluzione ed a sgombrare gli ospiti indesiderati.

La protesta del pensionato è arrivata sulle trasmissioni televisive nazionali ma, come si è anticipato, in queste ultime ore, è giunta ad aiutare il povero uomo Veronica inviata de 'Le Iene'. A questo punto occorre aspettare e sperare che la bella ex Miss Parma 2011 possa fare il miracolo e ridare serenità ad un uomo che vede, di giorno in giorno, oltraggiata non solo la sua proprietà, ma anche la memoria della sua cara sorella. #Sport Lecce #Cronaca