Su Nuovo Quotidiano di Puglia, è stata pubblicata la classifica dettagliata dei redditi nel Salento. Sono i numeri ufficiali delle dichiarazioni dei redditi del 2016 riguardanti i guadagni realizzati nel 2015 che raccontano come si vive nel Salento. Ogni paese ha un reddito medio pro capite e c'è chi lo può ritenere soddisfacente e chi invece non è soddisfatto dei risultati (che si riferiscono ai redditi 2015). Lecce, all'interno della provincia è prima, con 21.046,86 euro pro capite.

La classifica dei redditi salentini

  • Lecce (21.046,86 E);
  • Maglie (18.129,32);
  • Cavallino (17.343,16);
  • Sternatia (16.884,08);
  • San Cassiano (16.620,63);

Questa la Top Five dei paesi dove si guadagna di più nel Salento.

Sono seguiti da paesi vicini al capoluogo: Calimera, San Cesario, Soleto. In linea di massima, le grandi città (Lecce e Maglie su tutte) se la passano meglio dei paesi piccoli. Buoni risultati anche per le città turistiche: Gallipoli è decima, Otranto è tredicesima, Castro quattordicesima. Nel Sud Salento, i paesi con meno reddito, soprattutto nella zona occidentale. Tranne poche eccezioni, tutti i paesi del Sud Salento si piazzano agli ultimi posti della classifica stilata da Nuovo Quotidiano di Puglia.

Il reddito complessivo di Lecce ha superato il miliardo di euro. Il capoluogo è avanti alla media nazionale di 20.690 euro. Il reddito medio del Salento è invece nettamente più basso e si ferma a 14.870,03 euro. Lecce, dunque, trascina tutto il Salento.

In fondo alla classifica, si piazzano i seguenti paesi:

  • Presicce (11.707,61 E);
  • Salve (11.643,73);
  • Supersano (11.585,67);
  • Alliste (11.385,64);
  • Morciano Di Leuca (11.274,4);
  • Acquarica Del Capo (10.765,16).

In questa mappa, si evidenzia che nel Nord Salento c'è un reddito medio molto più alto rispetto al Sud Salento.

I migliori video del giorno

Tutte le ultime posizioni della classifica dei 97 paesi salentini, sono occupate da paesi meridionali. Il maggior numero di contribuenti si trova comunque a Lecce (61.579) mentre in provincia la città con più contribuenti è Nardò (20.300).