Secondo le fonti di mercato, Robert Gucher ha deciso di andare al Pisa. Nonostante un'offerta del Lecce [VIDEO] davvero molto allettante, il centrocampista avrebbe accettato di andare in Toscana, per motivi personali. Il #Lecce si era spinto con un'offerta che in queste categorie è difficile da vedere in giro: 100- 120 mila euro netti a stagione. Gucher, per un'offerta di valore simile, ha però scelto Pisa. Ci sta, fa parte del calcio e del #Calciomercato.

Non si creino allarmismi, anche perchè, con tutto il rispetto per Gucher, non si tratta certo di Cristiano Ronaldo e calciatori disponibili a correre in una piazza importante come quella di Lecce, dello stesso livello calcistico dell'austriaco, ce ne sono tanti.

Mauro Meluso, diesse del Lecce, in realtà ha sempre avuto calda la sua "alternativa": Cristian Ledesma. A dire il vero, utilizzare questo termine per un calciatore che ha fatto la serie A, è stato alla Lazio e ne è stato il capitano, ha giocato le competizione europee e, fino a qualche anno fa era ambito da grandi club europei, non è corretto. Ledesma è una prima scelta al pari di Gucher e non è un caso che anche a lui le offerte non manchino.

Rizzo conosce bene Ledesma e ieri, in conferenza stampa ha spiegato che "tutti gli allenatori avrebbero piacere ad allenare un calciatore del suo calibro". Dunque, nessun ripiego, ma un calciatore di altissimo livello che ha dimostrato di essere in gran forma anche ultimamente, dopo le buone prestazioni alla Ternana.

Le trattative in uscita del Lecce

Mauro Meluso in questi giorni è a Milano.

Oltre al mercato in entrata, Meluso lavora alacremente per la definizione delle cessioni: partiranno i difensori Vinetot, Agostinone, Contessa e Vitofrancesco, i centrocampisti Arrigoni e Maimone, l'attaccante Doumbia (che non è stato neanche convocato per il ritiro di Lorica, in Calabria). Dunque, in uscita c'è ancora tanto da fare per i giallorossi. A proposito di Doumbia, l'unica società che si è fatta avanti è la Salernitana. Quindi, Doumbia andrà quasi certamente a Salerno, dove è molto apprezzato. Si muove qualcosa anche per Vinetot [VIDEO] (Pistoiese e Mantova interessate) e Agostinone (la Reggiana è sempre in pole). Per gli altri calciatori in uscita, invece, al momento non ci sono offerte concrete, ma Meluso è al lavoro per cercare eventuali acquirenti. Di certo, il Lecce ha la squadra già definita prima della partenza per il ritiro (mancherebbe solo il regista) e questo è un grande privilegio. #Serie C