Sarà Francesco De Gregoria chiudere la stagione musicale di Expo 2015.Dopo tanta attesa e suspance finalmente l'organizzazione ha svelato il nome del grande artista, che domenica 25 ottobre alle ore 21 si esibirà all'Open Air Theatre San Carlo per un concerto totalmente gratuito, fino ad esaurimento posti, per tutti i visitatori dell'evento milanese muniti di biglietto giornaliero o serale.

La stagione dei concerti a Expo Milano 2015

De Gregori sarà l'ultimo dei grandi artisti, che a pochi giorni dalla chiusura prevista per il 31 ottobre prossimo solcherà il palco dell'Open Air Theatre ed incanterà il "popolo di Expo Milano 2015", che per l'occasione si prevede ancor più numeroso rispetto ai numeri già incredibili, che quotidianamente l'evento milanese sta raggiungendo.

Se gli artisti del Cirque du Soleil avevano infatti richiamato a Milano migliaia di persone, non da meno sono stati i concerti di grandi artisti italiani del calibro di Elisa, Mario Biondi, Emis Killa, The Colors, Marracash e Guè Pequeno, tutti trasmessi live su RTL 102.5, sul canale 36 del digitale terrestre e sul canale 750 di Sky.

Ma per Francesco De Gregori ci si aspetta ancor di più...romano, classe 1951, De Gregori è uno degli artisti più amati del panorama musicale nazionale. Intere generazioni hanno cantato, pianto e amato sulle sue note sempre cariche di significato e la presenza sul palco dell'Expo sarà il giusto riconoscimento per un'artista-poeta, che ha esportato la musica italiana nel mondo.

"Amore e furto": il nuovo disco di De Gregori

Il concerto del 25 ottobre, che - ricordiamo- sarà gratuito per tutti i fortunati che riusciranno ad accedere all'Open Air Theatre fino ad esaurimento posti, precederà il lancio del nuovo album di De Gregori previsto per il 30 ottobre e intitolato "De Gregori canta Bob Dylan - Amore e furto".

11 canzoni dell'artista americano, tradotte in italiano e interpretate dall'autore "con amore e rispetto" - come si legge sul sito dello stesso De Gregori, che racconta anche l'origine del titolo scelto per questo nuovo album, "rubato" ad un disco di Bob Dylan in cui "dichiarava le sue passioni musicali e le influenze che aveva subito".

Segui la nostra pagina Facebook!